Inserisco subito subito questa ricetta (volevo provare a rifarle prima di inserirle qui sul blog, ma fa nulla, semmai aggiorno in un secondo momento) visto che ne è stata fatta richiesta 😉

Di solito anche le fette biscottate con glutine prevedono un impasto base tipo “brioche” con burro, zucchero e uova… ma nessuno vieta che possiate alleggerire la ricetta diminuendo di molto lo zucchero, sostituendo il burro con l’olio (ma in questo caso dovete calcolarne il 20 % in meno rispetto alla dose di burro data).

In definitiva quale che sia la ricetta che userete tutta la difficoltà sta nel trovare il giusto equilibrio nella biscottatura… io ho usato un metodo trovato su un libro di ricette per pane con la mdp.
Solo il metodo ho preso, la ricetta è una rivisitazione della pasta brioche che le Simili usano per il ventaglio…

thumb_dsc05481

Fette Biscottate Senza Glutine
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 27 gennaio 2010

Il pane è da farsi il giorno prima (24 h) io l’ho sfornato di sera e le fette preparate la mattina, ma se passa un giorno intero secondo me è meglio.
Ho premiscelato le farine del mix brioche: 146 g di Farmo, 66 g di Pandea Glutafin, 56 g di Agluten per pane
N.B: per facilitare la biscottatura è meglio omettere la farina Agluten da questo mix e fare quindi 146 g di Farmo e 122 g di Pandea Glutafin (la Pandea non la fanno più quindi usate al suo posto la Glutafin)

ho fatto un lievitino con:

  • 68 g di farine mix
  • 68 g di acqua
  • 12 g di lievito di birra fresco

ho messo tutto nella macchina del pane ed azionato il programma impasto e lievitazione breve della mia macchina che dura circa 40 – 45 minuti. Finito questo programma sempre nel cestello ho aggiunto:

  • 200 g di farine mix restante
  • 110 g tra acqua e latte
  • 60 g di burro
  • 32 g di zucchero
  • 2,5 g di sale
  • 1 uovo

ho impostato il programma base crosta media (dovrò provare con crosta chiara)

Terminato il programma tirate fuori il pane dal cestello e lasciatelo (come vi ho premesso) almeno 24 ore ad asciugarsi.

Per preparare le fette biscottate:
affettate il pane (fette da 1 cm) e stendete le fette su una teglia e lasciate asciugare il tempo che si scaldi il forno.
Nel frattempo accendete il forno su 210° , quando è caldo infornate e lasciate per 15 minuti.
Ricordatevi dopo circa 7 minuti di girarle.
Trascorso questo tempo sfornatele e spegnete il forno.
Quando il forno è tiepido (ma spento), (il forno dovrebbe avere una temperatura di circa 120°), infilateci di nuovo le fette e lasciatele dentro per alcune ore.

Finalmente con questo sistema non è venuto pane duro intanto, ma fette biscottate… anzi nelle mie lamento che qualche punto è rimasto morbidino.
Si conservano in una scatola di latta
Il sapore è ottimo

Se vi va provateci anche voi, ricordatevi di controllarle mentre stanno in forno, se si bruciano è finita

Fette Biscottate Senza Glutine
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                         

22 Commenti in “Fette Biscottate Senza Glutine

  • 10 gennaio 2011 at 7:51
    Permalink

    Che buone! Ci sembra addirittura di sentire il profumo di queste deliziose fette biscottate……
    Baci e buona giornata!

    Rispondi
  • 10 gennaio 2011 at 8:48
    Permalink

    Dirti che sei una maga è troppo poco! Le fette biscottate non le compro più da molto tempo perché sono troppo dure!!! Ora le farò e soprattutto con questa tua ricetta!

    Rispondi
  • 10 gennaio 2011 at 13:46
    Permalink

    Quelle che si comprano sono dure e sbriciolose. Provo questa ricetta sostituendo l'olio al burro e magari anche un pò meno di zucchero come suggerisci tu.
    Grazie Olga,un abbraccio

    Rispondi
  • 10 gennaio 2011 at 14:07
    Permalink

    Quando si dice la telepatia…appena appena sfornato il pane che domani sarà affettato e tostato. Da quando ho scoperto questa ricetta su CIS queste sono diventate le mie fette biscottate
    (ho solo variato un po' le farine ed ci ho aggiunto un po' di Glutafin Select). Comunque sono buonissime e l'unico problema è non mangiarsele tutte in una volta…

    Rispondi
  • 10 gennaio 2011 at 15:22
    Permalink

    urca che meraviglia!!!! questa non la sapevo :) sono bellissime e avendo la Farmo adesso posso pure provarci. Felixita sei trooooooooppppo brava
    bacioni :X

    Rispondi
  • 11 gennaio 2011 at 10:01
    Permalink

    felixxxxxxx sei eccezzionale…….. non ho fatto in tempo a kiedere…… oggi le provo subito…… :-/ grazie

    Rispondi
  • 17 gennaio 2012 at 22:51
    Permalink

    come ho fatto a perdermi questa meraviglia? le devo provare al più presto, a mia figlia piacciono tanto le fette biscottate!

    Rispondi
  • 20 marzo 2012 at 10:33
    Permalink

    posso dire senza esagerare che mi state cambiando la vita. grazie.

    Rispondi
  • 20 marzo 2012 at 11:41
    Permalink

    Ed io posso dirti che è una delle cose più belle che ci abbiano mai detto fino ad oggi e che dà tutto il senso a quello che facciamo?
    Grazie a te di cuore :)

    Rispondi
  • 13 gennaio 2014 at 12:24
    Permalink

    Ciao Felix scusa, io ho già messo tutto nella M. P. Ma ho solo un dubbio. Si è formata tipo una palla, l'impasto si distribuirà uniforme da solo o devo aiutarlo io prima che la macchina inizi a cuocere? grazie

    Rispondi
  • 13 gennaio 2014 at 20:10
    Permalink

    Scusa, leggo solo adesso e arrivo tardi. Comunque la macchina fa da sola e l'impasto diventa uniforme con la lievitazione

    Rispondi
  • 11 marzo 2014 at 8:49
    Permalink

    Se volessi farle senza macchina del pane basterebbe uno stampo da plumcake? Come fare? :)

    Rispondi
  • 5 maggio 2014 at 13:42
    Permalink

    @Irene: dopo avere impastato, trasferisci l'impasto nello stampo da plum cake, fai lievitare finché non arriva un dito circa sotto il bordo e poi cuoci :)

    Rispondi
  • 22 febbraio 2017 at 18:17
    Permalink

    😆 ho avuto un piccolo incidente di percorso.. ma tutto si è risolto per il meglio .. il lievitino dato che non l ho coperta nella notte mi ha fatto una specie di crostina.. ma mi sono detta: aaah amen ci provo ugualmente,. Qualcosa uscirà fuori 😉 l ho messo in forno a lievitare 3h e una volta cotto era già bello colorato marroncino… le ho appena sfornate … Sono belle e fanno un profumino delizioso, Sono croccantissime! Fortunatamente non ho fatto un pasticcio xD

    Rispondi
  • 24 marzo 2017 at 19:18
    Permalink

    Ciao!
    Con quali farine posso sostituire la pandea?
    Grazie!

    Rispondi
  • 24 maggio 2017 at 14:01
    Permalink

    Ciao Felix,
    avendo una intolleranza al latte e al lattosio, sono costretta ad usare farine che non li contengano. Come posso sostituire la Farmo e la Glutafin in questa ricetta, per favore?
    Ti ringrazio, come sempre
    Un abbraccio
    Alessandra

    Rispondi
    • Felix
      24 maggio 2017 at 14:15
      Permalink

      Con la Farmo senza lattosio (si chiama Farmo low protein ed è uguale a quella a marchio Lidl) e la Glutafin con la Revolution per pane

      Rispondi

Rispondi a Sonia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>