Per questa quiche avevo usato la pasta brisèe con l’uovo nell’impasto… secondo me più delicata e forse anche più facile da realizzare senza glutine, perché l’uovo lega… 😉

Quiche Senza Glutine ai Carciofi
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 10 febbraio 2007

Per la pasta brisèe

  • 200 g di farina senza glutine (io ho usato il mix per crostate e torte salate, altrimenti va bene qualsiasi farina senza glutine per pane)
  • 90 g di burro
  • 1 uovo
  • 20 g d’acqua
  • mezzo cucchiaino di sale

Impastare la farina con il burro poi aggiungere l’uovo e l’acqua. Fare la palla e mettere in frigo per 2 ore.

Per il ripieno

  • 3 grossi carciofi
  • 1 pugno di spinaci
  • 2 uova
  • 50 ml di panna
  • 50 ml di latte
  • 250 g. di stracchino
  • 2 cucchiai di parmigiano gratttugiato
  • aglio prezzemolo

Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi, pulire gli spinaci. Soffriggere aglio e prezzemolo aggiungere i carciofi e gli spinaci e mezzo bicchiere d’acqua, cuocere a fuoco basso per 15 m. Accendere il forno a 180°. In una ciotola sbattere le uova con lo stracchino la panna e il latte aggiungere il parmigiano ed un pizzico di sale. Stendere la brisè, bucherellare il fondo riempire con carciofi e spinaci ed aggiungere il composto di uova. Cuocere a 180° per circa 40 m.

Quiche Senza Glutine ai Carciofi
Stampa&Invia...
Condividi:
Share
Taggato in:                             

11 Commenti in “Quiche Senza Glutine ai Carciofi

  • 19 febbraio 2011 at 8:32
    Permalink

    ecco mi interessa la ricetta della pasta brisè gluten-free, rubata e segnata 🙂

    Rispondi
  • 19 febbraio 2011 at 11:06
    Permalink

    Ed è ecco a voi una ricetta super fenomenale!!!!
    Preso nota al volo, nè vado ghiotta io, cucinata così poi…. Mi inviti a nozze!!!!
    Un bacione!!!!

    Rispondi
  • 19 febbraio 2011 at 13:12
    Permalink

    Mi piace la quice. Ho letto da qualche parte che si può sostituire il burro con yogurt o con ricotta….vorrei provare per alleggerire….

    Rispondi
  • 19 febbraio 2011 at 15:08
    Permalink

    amo molto les quiches, e questa ha una doratura fantastica! lo sai che anche secondo me l'uovo è un valore aggiunto nelle brisé…
    In bocca al lupo per il corso e un bacione affettuoso 🙂 :X
    buon we

    Rispondi
  • 19 febbraio 2011 at 21:47
    Permalink

    Quanto ci piacciono i carciofi, in una quiche poi…..Interessante la brisè con l'uovo!
    Baci e buona domenica!

    Rispondi
  • 20 febbraio 2011 at 16:46
    Permalink

    questa pasta brisèè me la segno 😉 complimenti davvero 😀

    Rispondi
  • 20 marzo 2012 at 10:56
    Permalink

    Un consiglio: posso prepararla e surgelarla prima della cottura? Ho bisogno di anticipare qualche piatto per una cena con glutinosi e non voglio sfigurare con i miei intrugli gluteen free!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.