Tutta roba “profumosa”, anche se io la ricetta l’ho un pochetto pasticciata, perché non avevo le cime dei broccoli, solo il gambo sbollentato e surgelato… ho usato quello
Ho anche approfittato per usare la pasta della Glunò, ditta artigianale senza glutine aquilana e che avevo visitato qualche mese prima di quel tragico terremoto… (oggi sono due anni) bella l’Aquila… bellissima… e così me la voglio ricordare…
L’avevo comprata proprio lì da loro, da questi signori anziani e simpatici, che oltre ad avere un laboratorio fuori città, vendono al dettaglio presso una piccola pasticceria (all’Aquila) da loro stessi gestita.

Casarecce con broccoli e pesce spada
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 9 gennaio 2008

  • 160 g di casarecce senza glutine (ho usato il formato “strozzapreti” della Glunò)
  • 150 g di cimette di broccoli (ho usato i gambi)
  • 150 g di polpa di pesce spada a cubetti
  • 50 ml di vino bianco
  • peperoncino (ne ho messi due)
  • prezzemolo tritato
  • 150 g di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio
  • sale

Fate soffriggere l’aglio sbucciato con l’olio, le cime dei broccoletti, il peperoncino, i pomodorini, soffriggeteli per qualche minuto.
Versate il vino, unite il sale e fate cuocere per 20 minuti a fuoco basso e a tegame coperto.
Unite poi il pesce spada ed il prezzemolo e cuocete altri 10 minuti, poi eliminate l’aglio.
Se vi si dovesse asciugare il fondo aggiungete poca acqua calda.
Nel frattempo lessate la pasta e fatela poi saltare un attimo nel condimento.

Casarecce con Broccoli e Pesce Spada
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                         

12 Commenti in “Casarecce con Broccoli e Pesce Spada

  • 6 aprile 2011 at 6:09
    Permalink

    davvero molto appetitosa! adoro la pasta con il pesce :-) baciii

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 6:26
    Permalink

    che bello quando un cibo ci ricorda un luogo!
    In bocca al lupo per domenica … aspetto un luuungo resoconto della giornata!

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 9:51
    Permalink

    Che profumino…posso entrare nella tua cucina? Mi inviti a pranzo :).
    Complimenti, è invitante!

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 11:32
    Permalink

    Che bell'idea Olga, noi poi amiamo il pesce spada..Gnam gnam

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 12:14
    Permalink

    Una buonissima ricetta (foto splendide), un modo speciale, secondo me, per omaggiare l'Aquila. Sempre brava. Un abbraccio.

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 12:35
    Permalink

    Anche io sono stata qualche anno fa da Glunò all'Aquila nel laboratorio di Stefania la proprietaria. Che dire oggi con questa triste ricorrenza. Mio padre è nato a Montereale, che è vicino l'Aquila, dove abbiamo una casa che fortunatamente ha avuto soltanto qualche crepa. Dei nostri parenti hanno perso tutto ma fortunatamente non hanno subito danni fisici.

    Ciao Stef

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 13:22
    Permalink

    Buona la pasta con il pesce!!! Con i broccoli, che buon primo che hai messo su tesoro!! Bravissima!!!
    Un bacione!!

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 14:50
    Permalink

    che buona questa ricetta, Felix! la pasta abbinata al pesce o ai frutti di mare mi piace molto.
    :)
    bacioni

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 15:49
    Permalink

    Che bel piatto di pasta, conosciamo la versione col pesce spada ma quella con broccoli e pesce spada insieme no e ci sembra una bella idea! Grazie, ci dai sempre idee originali, bravissima!
    Un abbraccio!

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 16:36
    Permalink

    se io ti do il mio piattino tu me lo dai il tuo??!! ma che bontà! brava giggia , bacetti :X

    Rispondi
  • 6 aprile 2011 at 17:52
    Permalink

    Sai, leggendo ho fatto un forte sospiro… fortunatamente hai postato un piatto succulento per poter alleviare tutto.

    bacini

    Rispondi

Rispondi a maria luisa Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>