Ciambelle al Vino dei Castelli

Il blog è vivo :) solo che per adesso di tempo ne ho pochissimo. Oggi sarà la nostra cara Maria ad offrirci le sue ciambelline al vino, lo sapete: noi (con tutti Voi) ormai da anni (ho iniziato sul web da quasi 11 anni e a me sembra ieri) siamo una grande famiglia :)

ciambelle al vino

Ciambelle al Vino dei Castelli

Useremo il bicchiere di carta da caffè come dosatore.

  • Ingredienti:
  • 1 bicchiere di zucchero di canna
  • 1/2 bicchiere di olio di semi di mais spremuto a freddo oppure evo molto delicato
  • 1 e 1/2 bicchiere di vino
  • 5 bicchieri di mix di farine naturali per crostate e biscotti (cliccate e andrete alla composizione del mix)
  • 15 nocciole tostate
  • 1/2 cucchiaino di semi di anice
  • 2g ammoniaca per dolci

Per prima cosa frulliamo insieme zucchero, nocciole e anice

Dentro una ciotola versiamo un bicchiere di vino, dentro lo stesso bicchiere versiamo l’olio fino ad arrivare a metà ed aggiungiamo altro vino fino ad avere il bicchiere pieno.
Versiamo la miscela di vino e olio nella ciotola e uniamo l’ammoniaca, mescoliamo e aggiungiamo lo zucchero con le nocciole e l’anice.

Date ancora una mescolatina e cominciamo ad aggiungere la farina, un bicchiere alla volta, l’impasto dovrà essere leggermente più morbido della frolla classica.

Mettiamo l’impasto nella pellicola e infiliamo in frigo per un’oretta.

Accendiamo il forno a 180°, dopodiché possiamo fare le nostre ciambelle, ungiamo il tappetino di silicone e le mani con poco olio, le passiamo nello zucchero semolato o di canna solo sulla parte superiore e inforniamo per una ventina di minuti. Io consiglio dopo 10 minuti di abbassare il forno a 160° perché le mie si erano colorate un po’ troppo :) Continua a leggere

Share

Savoiardi

Interrompiamo un attimo il ciclo dei lievitati con una ricetta dolce: i savoiardi della nostra Maria :) A dirla tutta mi aveva passato la ricetta mesi fa (a maggio), ma meglio tardi che mai.
E’ una preparazione realizzata solo con mix naturalmente senza glutine

savo2

Ingredienti per circa 40/44 savoiardi

  • 3 uova medie ( a cui dovrebbero corrispondere 128 g di albumi e 55 g di tuorli)
  • 50g di zucchero a velo
  • 50g di zucchero semolato
  • 70g di mix impasti lievitati (cliccate e andrete alla composizione del mix)+30g di amido di mais
  • un cucchiaino di buccia di limone grattugiata
  • una puntina di cucchiaino di vaniglia in polvere

Montare i bianchi con un pizzico di sale, aggiungendo mano mano lo zucchero a velo.
Montate almeno per dieci minuti i tuorli con i 50g di zucchero semolato.
Unite ai tuorli montati una cucchiaiata di Mix e una cucchiaiata di bianchi montati amalgamando dal basso verso l’alto, procedete cosi’ cercando di amalgamare bene senza smontarli.
Accendete il forno a 180°/190° (il mio ha la funzione pasticceria ventilato).
Mettete il composto dentro una sac a poche e tenendola perpendicolare alla teglia foderata di carta forno, formate i savoiardi distanziandoli perche’ cresceranno.

savoiardi1

Se vi può essere d’aiuto a questo link potete vedere come formarli: Savoiardi
Cospargerli due volte di zucchero a velo prima di infornarli, a distanza di 5 minuti tra una spolverata e l’altra.
Cuocere per circa dieci minuti, e aspettare che siano freddi per toglierli delicatamente dalla teglia


Provateli 😉 sono belli e buoni.
Un abbraccio e un grazie per la ricetta alla cara Maria

Olga

Share

Biscotti tipo “Napoli”

Ripartiamo :)
Un bellissima ricetta della nostra Maria, utilissima per riciclare qualsiasi tipo di dolce non vi sia venuto granché o comunque non vi abbia soddisfatto: nei biscotti che vedete in foto sono stati riciclati gli avanzi di un panettone senza glutine fatto in casa, ma potete utilizzare anche del pan di spagna o altro lievitato dolce.

Il guscio di frolla è realizzato con il mix naturalmente senza glutine per crostate e biscotti

Vi lascio nelle mani di Maria 😉



bisc napoli 3 copy

 

©Biscotti “tipo” Napoli©

credo si chiamino così perché richiamano i Campani “Biscotti all’amarena”
La ricetta nasce per “riciclare gli avanzi”, percio’ se il panettone o altro lievitato dolce non vi fosse venuto bene si ricicla così 😉

  • Per la frolla:
  • 275 g di mix naturale per crostate
  • 25 g di farina di sorgo* (o altri 25 g di mix se non avete la farina di sorgo)
  • 160 g burro
  • 170 g zucchero
  • 2 uova
  • buccia di limone grattugiata
  • pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 250 g  pan di spagna senza glutine (io ho utilizzato il panettone senza glutine sbriciolato)
  • 150 g di marmellata di albicocche*
  • 2-3 cucchiai di granella di nocciole o mandorle o noci (tostate prima)
  • aroma liquore a piacere, io ho messo rum
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro*
  • fichi secchi tritati (che io ho dimenticato di inserire)

Impastare la frolla e metterla a riposare in frigorifero.

Preparare il ripieno: al pan di spagna sbriciolato aggiungere la marmellata, la granella di nocciole, il cacao, il rum e i fichi secchi
Amalgamare ottenendo un composto morbido ma sostenuto, e dargli la forma di un salame che andrà poi collocato al centro della frolla stesa.
Stendere la frolla in un rettangolo e ritagliare i bordi per averlo il più′ preciso possibile: io mi aiuto con un rettangolo di carta forno, circa cm 30×40
posizionare il ripieno al centro  e avvolgerlo nella frolla cercando di sovrapporne poca (ritagliando l’eccesso).
Rigirare il “salame” con l’apertura verso il basso.

collage biscotti Napoli
Ritagliare i biscotti senza schiacciare il rotolo, ma tagliando come fossero le fette di un filoncino di pane

bisc napoli 1 copy
Infornare a 180 gradi per circa 20/25 minuti.
Sfornateli e quando sono freddi spolverare con zucchero a velo*


Grazie come sempre a Maria per questa utilissima ricetta del “riciclo” e un abbraccio!

Olga

I prodotti contrassegnati, per essere idonei al consumo dai celiaci, devono essere certificati senza glutine con la presenza in etichetta del simbolo della spiga sbarrata o del claim “senza glutine” o essere inseriti nel prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia. 

 

Share
Eventi
Libri

Unknown

aprile: 2017
M T W T F S S
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS