Una Focaccia Speciale

Grazie a Maria di Nessunonasceimparato per avere proposto questa ricettina (di Brigidaa di Cookaround), perchè è anche facile e tutto sommato veloce
Ho seguito la ricetta tale e quale, ho solo sostituito la farina con le farine senza glutine e ridotto il lievito a 15 g.
Alla fine viene fuori un delizioso e morbidissimo Panfocaccia, più che una focaccia vera e propria

La ricetta originale glutinosa così come realizzata da Maria la trovate qui

Una Focaccia Speciale
Ricetta da me pubblicata su Cis il 29 febbraio 2008

Continua a leggere

Share

Sfogliata Gluten Free al Formaggio

Un ripieno golosissimo! Se non vi va di preparare in casa la Pasta Sfoglia, utilizzatene una di quelle già pronte (senza glutine) congelate

Sfogliata Gluten Free al Formaggio
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 25 febbraio 2007

Pasta sfoglia senza glutine 500 g
250 g di taleggio
150 g di cipolle
uovo per spennellare
olio e sale grosso

Affettate a velo le cipolle e fatele appassire con un filo d’olio ed un pizzico di sale, devono spappolarsi ma non scurirsi. Stendere la pasta sfoglia allo spessore di 3mm e ricavatene due dischi uguali. Appoggiate il primo su di una placca da forno coperta di carta da forno e cospargetelo con il taleggio a dadini e le cipolle stufate, fredde. Coprite con il secondo disco e unite i due dischi premendo lungo il bordo. Pennellate la sfogliata d’uovo cospargetela con qualche grano di sale grosso e infornatela a 220° per 25 m.
Niente fetta perchè non sono arrivata in tempo, è stata divorata

Share

Prova Farina Tedesca Hammermuhle


Circa la soglia di compatibilità di questa farina con la soglia di glutine consentita in Italia leggasi QUI (ma io non ne ho risentito affatto quando lo mangiai), riporto la risposta anche qui per comodità, così apprendiamo qualcosina sulle diverse soglie di compatibilità esistenti nelle varie parti d’Europa (diversità che dovrebbe scomparire nel 2012… speriamo):

in Germania ci sono due soglie massime di glutine per i dietoterapici: 
1) 20 ppm per i prodotti che contengono solo ingredienti naturalmente privi di  glutine (in pratica come da noi) 
2) 200 ppm per i prodotti che contengono amido di frumento deglutinato (“glutenfreie Weizenstärke”) 
Pertanto, leggi gli ingredienti del dietoterapico che vuoi mangiare. Se non e` indicato l’amido di frumento deglutinato, allora il limite e` 20 ppm. 

Questa regolamentazione varra` ancora per poco. In seguito saranno dichiarati “senza glutine” i prodotti sotto 20 ppm, a prescindere dal contenuto di amido di frumento deglutinato. Da 21 a 100 ppm potranno essere definiti “con basso contenuto di glutine”. (Queste cose sono scritte sicuramente anche sul sito dell’AIC, la normativa e` europea). In realta` questa nuova normativa e` in vigore dall’agosto del 2008, ma, a quanto pare, le aziende hanno tempo sino al 2012 per adeguarsi. 
(Fonte: http://www.dzg-online.de/files/codex-standard_dek2.pdf)

Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 23 febbraio 2010

Me la sono fatta portare da mio fratello in visita a Monaco… Continua a leggere

Share
Eventi
Libri

Unknown

febbraio: 2010
M T W T F S S
« Jan   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS