Tortino di Pancarrè


Alla fine mi sono fatta tentare dalla prova assaggio di una nuova gamma di pane confezionato “bio” a marchio Probios ed ho ceduto :)
Questo perché i prodotti mi hanno incuriosito visto che sono una frequentatrice assidua di negozi bio e di mercatini di frutta e verdura biologici, sempre alla ricerca di qualcosa che sia sicuro e vada bene anche per noi, con tanto di spiga o di scritta “senza glutine”.

Sicuramente la “nostra” scelta si è ampliata rispetto a qualche anno fa e l’idea di allargare il mercato  dei pani confezionati bio [io fino ad adesso ne trovavo (buono) solo un tipo a marchio tedesco], magari anche buoni, è una ottima cosa, soprattutto se si considera che i prodotti destinati alla nostra alimentazione non sempre risaltano per qualità e ricerca di ingredienti “sani”.

Ho assaggiato per primo il pane da tagliare a fette, il loro pane bianco: il profumo ed il gusto sono buoni, la consistenza è quella che conosciamo dei pani già confezionati, per cui ha sicuramente bisogno di essere scaldato.
Ve lo faccio vedere mentre lo affettavo, così Vi rendete conto da soli:

pancarre_1

Io poi ho deciso di farci una cosa semplice semplice, gustosa e veloce, che piace molto ai bambini: questo tortino di pancarrè al forno.

pancarre_ Continua a leggere

Share

Pane Pide Turco


Questo pane era stato realizzato per la rivista on line OpenKitchen.

Si tratta di un pane adattissimo ad essere farcito, che si mantiene ben morbido per via dello yogurt presente nell’impasto.
Delizioso appena fatto, regge molto bene il congelamento. Quando serve, è sufficiente lasciarlo scongelare a temperatura ambiente e poi passarlo per qualche minuto su una piastra rovente o una padella antiaderente, farcirlo e via per l’ufficio, un pic nic o quanto altro.

Continua a leggere

Share

Cubbàita o Cubàita


Solo adesso mi sono ricordata che io non ho ancora pubblicato qui sul blog le ricette (qualcuna sì) con cui avevo contribuito alla rivista on line di cucina “Openkitchen”… e spulciando ho trovato una marea di foto di “cose non pubblicate”, e penso solo di alcune riuscirò a ricostruire la ricetta, pazienza!

Comincio da questa che è facilissima e deliziosa, e a me personalmente consente di smaltire il tanto miele che mi ritrovo sempre in dispensa…

Quella che vedete qui subito in foto è la Cubaita originale e cioè con le mandorle e i pistacchi (ed è quella di cui parla Camilleri), mentre quella che avevo pubblicato su Openkitchen è la variante che ha preso piede in seguito con il sesamo e le mandorle.

Continua a leggere

Share
Eventi
Libri

Unknown

gennaio: 2014
M T W T F S S
« Dec   Feb »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS