Piadina Sfogliata

Ogni tanto trovo foto di cose che mi son dimenticata di pubblicare.
Questa l’avevo preparata a luglio dello scorso anno prendendo la ricetta da un libro (con glutine) tutto dedicato a Piade, Piadine e Crescioni secondo la tradizione romagnola.
Se vi può interessare, il libro è scritto da Marzia Lodi edizioni MUP

Ho seguito la ricetta così come era data, quindi con l’uovo nell’impasto per mantenermi all’interno della ricetta tradizionale (ovviamente potete anche non metterlo aumentando di poco gli altri liquidi dati in ricetta).

piada sfogliata

 

©Piadina Sfogliata©
per circa 5 piadine piuttosto grandi

  • 500 g di mix di Felix per pane
  • 2,5 g di bicarbonato di sodio
  • 1 uovo (il mio 55 g circa sgusciato)
  • 125 g di acqua
  • 125 g di latte fresco
  • strutto o olio per sfogliare
  • sale
  • un cucchiaio di semini (facoltativo)

Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per circa 30 minuti.

piadacollage

Adesso, prendete delle palline dall’impasto grandi quanto volete che sia la dimensione della piadina, stendete ogni pallina (vedete i semini che io avevo messo nell’impasto) come in foto 1

Spalmate lo strutto o l’olio sulla piadina come in foto 2

Arrotolate foto 3

e poi arrotolate di nuovo a chiocciola foto 4

Fate riposare le chioccioline per circa 1 oretta coperte con pellicola.
Se volete potete prepararle la mattina e cuocerle la sera: in questo caso fatele riposare in frigorifero.

e poi stendetele (non troppo sottili) e cuocetele come per le normali piadine: su un testo antiaderente posto sul fuoco non troppo vivace per circa 30 – 40 sec. per lato

Vengono buone, più leggere delle classiche.
Io le ho fatte sia con lo strutto che con l’olio e preferisco quelle con lo strutto. In ogni caso scegliete secondo i vostri gusti ed esigenze :)

La farcitura è a piacere. Quella che vedete in foto è con squacquerone, prosciutto crudo e rucola :)

Un abbraccio!

Olga

Share

Grissini al sesamo


grissini sesamo

Questi grissini possono essere aromatizzati come più vi piace basta sostituire il sesamo con altri ingredienti. Vengono bene con il pomodoro secco spezzettato fine, come pure con il rosmarino o altre spezie; se volete aggiungere le olive dovete tagliarle molto fini e asciugarle molto bene ma sappiate che il risultato finale non sarà così croccante come quando usate un ingrediente secco.

Continua a leggere

Share

Rose di Pane all’Olio: Video Ricetta

E’ un pane facile da realizzare, di grande effetto e soprattutto molto buono, rimane morbidissimo: ad es. lo sfornate la sera e la mattina è ancora morbidissimo pronto da imbottire e dare ai vostri figli per la merenda a scuola :)

rose di pane

L’impasto si realizza con la ricetta del Pane e Panini all’olio che trovate QUI e vi consiglio di provare la versione leggermente modificata di Daniela, diminuire la Farmo Fibrepan a favore di 30 g di farina di teff bianco più 50 g di farina Molino dallaGiovanna per pane, giova: viene un pane più gentile e profumato, provato e riprovato personalmente :)

Per le rose invece che sono facilissime da realizzare guardatevi questi video, io non parlo ed eseguo soltanto, ma dovrebbero essere chiari :)
Così potete osservare: il tappetino rigorosamente di silicone, comodissimo, non si attacca nulla.
Il grado di “infarinamento” della spianatoia, mai eccessivo
L’impasto bello “strapazzato” che malgrado ciò rilievita benissimo e viene con la superficie bella liscia e non bitorzoluta.
Il taglia pasta usato misura 8,5 cm di diametro

 

Quando le avrete formate tutte, affiancate le rose sulla carta forno e posizionatele dentro una teglia così che stiano bene in piedi.
Spennellatele bene con l’olio, cospargete con i semini e fatele lievitare.

roseimpasto

Quando le troverete ben gonfie e raddoppiate cuocetele in forno già caldo a 190° posizionando la teglia sul penultimo gradino del forno, per 20 max 25 minuti.

Un abbraccio!

Olga

p.s. appena capisco che il caricamento dei video sul sito funziona per come si deve, ne faccio altri e magari parlo anche. Qui non serviva 😉

Share
Eventi
Libri

Unknown

gennaio: 2016
M T W T F S S
« Dec   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS