Filetti di Baccalà “Veneziani”


e non perché questa ricetta sia di origine veneziana… ma sol perché mangiai questo piatto a Venezia durante il viaggio di nozze di quasi 10 anni fa…
Ricordo che avevamo scelto sul menù il “Baccalà alla Veneziana” e mi aspettavo quello tipico, mantecato e invece arrivò un piatto con dentro polenta fredda, qualche cipolla e del baccalà grigliato… non mi pare che la realizzazione fosse stata eccellente, ma di certo l’idea sì.
E così aspetta e aspetta – dopo 10 anni – l’ho replicato… alla buon ora direte Voi, ma io sono così: devo trovarmi davvero ispirata per poter cucinare.

©Filetti di Baccalà “Veneziani”©
le dosi sono per 4 persone e servono:

  • 1 filetto di baccalà ammollato, senza lische e pelle di circa 800 g
  • 1 bella cipolla rossa
  • 120 g di farina bianca di mais per polenta (come da prontuario Aic)
  • un buon olio extravergine di oliva
  • rosmarino, maggiorana freschi
  • 1 pizzichino di pepe bianco
  • sale direi di no perché di solito il baccalà rimane molto saporito nonostante l’ammollo (piccolo consiglio salutista: se riuscite ad eliminare dalla vostra alimentazione il sale “aggiunto” starete molto meglio, è garantito. Io ormai, da un anno circa, lo aggiungo soltanto al pane e basta)

Continua a leggere

Eventi
Libri

Unknown

… dal 6 giugno 2010
marzo: 2017
M T W T F S S
« Feb    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS