Pagnotta con farine naturalmente prive di glutine


Ecco a voi un nuovo pane con le farine naturalmente prive di glutine nato sull’asse Milano-Roma a 4 mani.
L’idea è partita da una ricetta trovata sul libro di Mary Ann WenningerThe best ever wheat and gluten free baking book.

Abbiamo modificato il mix, tolto le uova, come pure tutti gli ingredienti che gli americani sono soliti mettere nell’impasto del pane, l’abbiamo provato, rimodificato e rifatto. Ora ci sembra di aver trovato la quadratura del cerchio. Provate a farlo anche voi e fateci sapere.

pane ceci riso tapioca maizena

Continua a leggere

Panini Integrali con Mix per Pane Germinal Bio


Un mix scovato da Lidia in un supermercato svizzero, ma il marchio è italiano ed è prodotto a Teglio (So) in Valtellina.
Lo stesso marchio produce anche la farina per pizza e quella per dolci, proveremo…
Intanto precedenza al pane.

Il mix ha una formulazione molto semplice, vicinissimo ad un mix naturale, questi gli ingredienti: farina di grano saraceno 47%, farina di riso, amido di tapioca, zucchero di canna, sale, agente lievitante: carbonato di sodio, correttore di acidità: tartrato di potassio, addensante: gomma di xantanoNotate bene che non c’è traccia di mais.

Mi devo ricordare di creare una lista di quei mix che non contengono dentro il mais, so che a molti di Voi può essere utile :)

La ricetta sul pacco indica l’aggiunta di 25 g di lievito per 250 g di farina e non è cosa che fa per me, quindi ho pensato di lavorare questo mix come faccio di solito con il mix di farine naturali: diminuisco la quantità di lievito e faccio riposare in frigorifero.

germinal

  • 250 g di farina per pane Germinal Bio
  • 200 g di acqua
  • 4 g di lievito di birra secco oppure 9/10 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di olio
  • 3 g di sale

Impastate tutti gli ingredienti con una forchetta ed una spatolina di silicone e fate riposare in frigorifero circa 12 – 14 ore (a 5°)

Riprendete l’impasto e formate i panini con le mani ben unte su una spianatoia anch’essa unta.
L’impasto non è molto elastico, per cui dovete formarli velocemente e adagiarli nello stampo.
Fate lievitare per circa 50 minuti in forno spento con la lucina accesa.

germinal1

Cuocete appoggiando lo stampo sulla pietra refrattaria ben calda: per  5 minuti a 220° e 20 minuti a 200°

Il pane ha ovviamente un sapore deciso di grano saraceno, ma la mollica è bella morbida e non gommosa, la densità è quella tipica di un panino integrale, ed è venuto leggero per via della tecnica di lievitazione :)
Da provare se vi piace moltissimo il grano saraceno 😉

Un abbraccio!

Olga

 

Eventi
Libri

Unknown

… dal 6 giugno 2010
febbraio: 2017
M T W T F S S
« Dec    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Networkedblogs
Pinterest Felix
Follow Me on Pinterest
Feed RSS