L’ho vista su Cookaround me ne sono innamorata e l’ho rifatta subito senza glutine.
La ricetta originale con glutine si trova qui: Crostata di cioccolato.

Per la frolla ho utilizzato la farina senza glutine per pasta frolla di Alimenta 2000 (l’avevo comprata un po’ di tempo fa e la sto usando solo ora): è eccellente!!! Viene sempre una frolla ottima pure cambiando ricetta e dosi.

©Crostata Al Cioccolato©
Per la pasta frolla:
  • 250 g di farina senza glutine per dolci (io ho usato la farina per frolla di Alimenta 2000; in alternativa potete usare o la biaglut per dolci nel pacco da 500 g o il mix di farine naturali per crostate)
  • 125 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 uovo intero grande (75 g circa sgusciato)
  • i semini di mezza bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
Con l’impastatrice e la frusta K: mettere nella ciotola, la farina, lo zucchero il burro a pezzetti, la vaniglia, il sale. Azionate finché non si forma uno sfarinato ed unite l’uovo sbattuto. Il tempo che si formi la palla e subito spegnete.
Compattate a mano, stendete l’impasto e foderate uno stampo da 24 cm di diametro. Con gli avanzi io ho ricavato delle crostatine.
Fate riposare il tutto in frigorifero.
Adesso preparate il ripieno di cioccolato, vi servono:
  • 200 g cioccolato fondente (da verificare in prontuario o in etichetta che sia “senza glutine”. Io ho usato il fondente Zaini)
  • 100 g zucchero
  • 1 bicchiere di latte (indicazione imprecisa per cui li bacchetterei, ma comunque non mettetene più di 125 – 150 g)
  • 2 tuorli
  • zucchero a velo vanigliato (anche questo da verificare in Prontuario o in etichetta)
Scaldate sul fuoco il latte insieme allo zucchero.
Unite al latte caldo zuccherato il cioccolato a pezzetti mescolando sempre così che il cioccolato si sciolga del tutto.
Togliete il pentolino dal fuoco e versate il composto al cioccolato in una ciotola e fate raffreddare.
Quando è freddo unite i tuorli sbattuti, amalgamate bene e versate la crema nel guscio di frolla.
Occhio a non riempirlo all’orlo, perché poi in forno la crema si gonfia
Cuocete a 180° per circa mezz’ora. La crema si deve presentare ben soda.
Quando è fredda spolverate di zucchero a velo.
E’ favolosa! Ma non c’è bisogno di dirlo, visto che le foto parlano da sole.
Queste le mini crostate

 

Crostata Al Cioccolato
Share
Taggato in:                     

11 Commenti in “Crostata Al Cioccolato

  • 18 marzo 2013 at 7:46
    Permalink

    hai ragione, è proprio fantastica

    buon inizio settimana

    aloha!

    Rispondi
  • 18 marzo 2013 at 9:51
    Permalink

    Ciao Felixina! Passo per un saluto.. e per rifarmi gli occhi con questa bontà!! :)

    Rispondi
  • 18 marzo 2013 at 15:12
    Permalink

    Ehmmm quindi quando verremo a Roma troveremo una crostatina di queste ad accoglierci? 😀
    Ha un aspetto invitantissimo Olghina ^_^

    Rispondi
  • 19 marzo 2013 at 9:31
    Permalink

    Che spettacolo!
    Questa tarte è nella mia wish lista, anche con varianti ai pinoli ma…resisto coraggiosamente :)
    Me ne lasci un pezzettino però?

    Rispondi
  • 19 marzo 2013 at 13:56
    Permalink

    Ummmmm……..quella crostata è una favola, è proprio quello che voglio fare per le Pasque ,a miei piacerà molto perche sono golosi del cioccolato…Ottima ricetta.

    Rispondi
  • 23 marzo 2013 at 10:26
    Permalink

    Ciao,

    Si può lavorare la pasta frolla a mano?

    Grazie :-)
    Vale

    Rispondi
  • 24 marzo 2013 at 21:08
    Permalink

    Provata! Variante cioccolato al latte.. molto buona e anche piuttosto veloce da preparare!

    Rispondi
  • 24 marzo 2013 at 23:06
    Permalink

    Si Vale, ma non scaldare il burro, per cui impasta velocemente :)
    Grazie Debora! Sono contenta!

    Rispondi

Rispondi a Anna Lisa Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>