Ed ecco anche la pizza con la ricetta del Ceccherini, buona! E si usa solo una farina: il Mix B Schar
La ricetta potete trovarla QUI, ma al solito la riporto anche qui per comodità…

 

 

Al solito lascio parlare lui che è dettagliatissimo…

  • Acqua 300 ml-Sale 1 cucchiaino
  • Farina Schaer MIX B 390 g.
  • Lievito di birra 1/3 abbondante (Quello della casa LIEVITALIA, si chiama LIEVITAL)
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Programma numero 8 “IMPASTO” è il programma che c’è già installato sulla macchina ALICE. Sul display DEVE APPARIRE “8 – 1:30” COSI’ COME FIGURATO QUI!!! (1:30 è LA DURATA)

INDICAZIONI DA SEGUIRE ALLA LETTERA COME PROCEDURA VALIDA PER LA RICETTA DELLA PIZZA: FAI ESATTAMENTE COME TI SCRIVO QUI!!

Quando compri la macchina, insieme in dotazione, ti viene dato un BICCHIERE in plastica, con la MISURAZIONE IN “ml”quindi sopra nelle ricette, troverai scritto le misurazioni in “ml” e un CUCCHIAIO in plastica con due forme, una più LARGA, che quella si intende come CUCCHIAIO è una più STRETTA, che quella si intende come CUCCHIAINO, quindi nelle ricette sopra indicate, troverai scritto CUCCHIAIO E CUCCHIAINO e sai già quale devi usare.Allora, gli INGREDIENTI delle RICETTE le devi buttare dentro il contenitore della macchina ALICE nel seguente ordine di SCALETTA come sono state ELENCATE sopra, rispettando i DOSAGGI ASSEGNATI ad ognuno.Quando arriverai a buttare la FARINA nel contenitore della macchina ALICE ti verrà la forma di una montagnina, a questo punto con un DITO, fai un BUCHINO un po’ PROFONDO nel centro, sopra la FARINA facendo attenzione a non oltrepassare fino in fondo, successivamente prendi il LIEVITO e usando il dosaggio riportato come indicato sulle RICETTE, se c’è scritto 1/3 ABBONDANTE prenderai 1/3 ABBONDANTE e lo dividi a metà, la prima metà la prendi e con le dita la devi SBRICIOLARE nel BUCHINO (CIOE’ FARE A PEZZETTINI IL LIEVITO) una volta che hai buttato la prima metà di LIEVITO SBRICIOLANDOLO, ci butti SEMPRE DENTRO IL BUCHINO e quindi SOPRA IL LIEVITO, 1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO, poi prendi l’altra metà che ti è rimasta e sempre SBRICIOLANDOLA CON LE DITA la butti dentro il BUCHINO SOPRA LO ZUCCHERO, a questo punto fai PARTIRE LA MACCHINA PREMENDO IL TASTO “AVVIO” partirà con l’impasto. Subito dopo che è partito l’impasto,quando vedi che si è iniziato a COAUGULARE, ti rimarrà attaccato alla parete del RECIPIENTE un po’ di pasta, te che fai, ALZANDO IL COPERCHIO DELLA MACCHINA, con una SPATOLINA DI PLASTICA, ALTRIMENTI SI GRAFFIANO LE PARETI INTERNE ANTI ADERENTI, la stacchi è successivamente butti altri 40 o50 ml di acqua, POI CHIUDI IL COPERCHIO, a questo punto la MACCHINA LA DEVI LASCIARE LAVORARE.Durante la LAVORAZIONE emetterà dei SUONI, ma è NORMALE NON PREOCCUPATEVI, MI RACCOMANDO, NON APRITE MAI IL COPERCHIO DELLA MACCHINA DURANTE LA LAVORAZIONE fino a quando non ha FINITO TUTTO IL CICLO DI LAVORAZIONE, la durata è quella che c’è scritta sul DISPLAY 1:30 (1 ORA e 30 MINUTI).Al termine del programma del ciclo di lavorazione, lascia l’impasto nel cestello SENZA APRIRE IL COPERCHIO DELLA MACCHINA,lasciando che l’impasto lieviti, fino a raggiungere il coperchio.A questo punto metti della farina sul tavolo di lavoro, togli l’impasto dal cestello aiutandoti con una spatolina di plastica in modo che non rovini il rivestimento antiaderente e lo metti sul piano infarinato. Qui lo impasti a mano aggiungendo la farina fino a che tutte le superfici dell’impasto attaccando con la farina aggiunta, non rimangano più appiccicose.NON aggiunete troppa farina,il giusto per rendere l’impasto liscio.Dividi l’impasto in 2 panetti e li lasci riposare 2 ore in un recipiente coprendoli con un foglio alimentare di alluminio è sopra ci metti una coperta.Poi li reimpasti e allarghi a mano la pasta (modello pizzaiolo)schiacciando il panetto con il palmo della mano allargandolo,girando di volta in volta l’impasto stendendolo, poi posandola sempre sul tavolo ti aiuti con i polpastrelli delle dita facendola diventare fine.Condisci a piacere e inforni quando raggiunge I GRADI nella parte PIU BASSA del forno al MASSIMO DELLA POTENZA per 15-20 minuti circa fino a che non vedi che si colorisce.Quando è finita la cottura,buttate sopra la pizza un po’ d’olio d’oliva a crudo.La PIZZA è pronta… BUON APPETITO….!!!

E la fetta

 

 

Pizza Senza Glutine del Ceccherini
Stampa&Invia...
Condividi:
Share
Taggato in:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.