Focaccia Farcita alle Verdure
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 10 luglio 2008

per l’impasto

  • 100 g di Pandea
  • 250 g di Mix B
  • 150 g di Farmo
  • 1 cucchiaino di malto di riso (o di zucchero)
  • 360 g di lievito madre
  • 2 cucchiaini di sale
  • 40 g di olio
  • 400 g di acqua

per il ripieno

  • Peperoni verdi a cornetto stufati:
  • 500 g di peperoni
  • 4 cipollotti
  • 1 aglio
  • 3 cucchiai di olio
  • sale
  • Zucchine trifolate:
  • 3 zucchine medie
  • 1 aglio
  • olio sale e prezzemolo
  • Formaggio a pasta filata
    alici sott’olio

Preparate l’impasto: sciogliete il lievito madre nell’acqua tiepida, aggiungete lo zucchero o il malto di riso. Piano piano sempre impastando (io ho fatto con le fruste dell’impastatrice) aggiungete le farine, l’olio e per ultimo il sale.
Ponete a lievitare (con il mio lievito circa 6 ore).

Ne frattempo preparate le verdure.
Prendete i peperoni lavateli togliete il torsolo svuotateli ma lasciateli interi. Ponete in una padella i cipollotti a fettine, l’aglio e l’olio.
Fate rosolare, unite poi i peperoni, mescolate, coprite e fate cuocere finchè i peperoni non si presentano morbidi.

Tagliate le zucchine a cubetti, fate rosolare l’aglio nell’olio, buttateci le zucchine, il prezzemolo tritato e fate cuocere finchè non sono morbide, ma i cubetti devono rimanere interi.

Quando l’impasto sarà lievitato, lavoratelo un altro po’ con le mani infarinate, dividetelo in due.
Stendetene una parte su una teglia unta di olio, ponete sopra i filetti di acciuga a pezzetti, il formaggio a fettine, le zucchine ed i peperoni (io non le ho usate tutte le verdure preparate, anche perchè possono essere consumate da sole come contorno).

Stendete l’altra metà dell’impasto su di un foglio di carta da forno leggermente unto e poi capovolgete il foglio direttamente sulla parte già stesa, premete sui bordi per chiudere.

Fate riposare ancora 1 ora.

Ponete a cuocere in forno a 230° finchè non è ben cotta e dorata.

Focaccia Farcita alle Verdure d’Estate
Stampa&Invia...
Condividi:
Share
Taggato in:                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.