Ne sono golosa… da quando li provai la prima volta nel 2008 li preparo spesso… anche oggi e poiché il mio dottore mi mise a dieta senza sale (in attesa della punizione totale con una bella dieta dimagrante che sta studiando apposta per me), non ne ho aggiunto neppure un granello e devo dire che non ne ho sentito la mancanza (buon per me!)

La ricetta proviene dal blog del Cavoletto di Bruxelles, l’ho trovata ottima

Pomodorini confit

Ingredienti

  • 400 g di pomodorini (io avevo la qualità “Minuetto” pomodorini Sardi)
  • sale e aromi a piacere
  • un pizzico di zucchero
  • olio

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Disponeteli su di una teglia coperta da carta da forno.
Conditeli con olio, sale e gli aromi che vi piacciono.
Io ho messo rosmarino, origano, un misto di spezie tra cui l’aglio secco e del peperoncino.
Alla fine un leggerissimo velo di zucchero.
Infornate a circa 140° e lasciateli un’ora e più fino a che non si presentano come li vedete in foto, appassiti ma morbidi.

Sigrid del Cavoletto consiglia di servirli come antipasto accanto ai salumi, o come contorno ad un secondo piatto o ancora usarli per condire la pasta.

Ricetta da me inserita su Cucininsimpatia il 6 giugno 2008

Pomodorini Confit
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:         

2 Commenti in “Pomodorini Confit

  • 24 agosto 2010 at 9:38
    Permalink

    ehi ciccia, si ritorna alla grande eh!!!!mi piacciono tanto questi pomodorini e mi fai ricordare che li potrei usare per farci un pane "cunzatu".
    bacioni.
    😀

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>