E’ buonissima! Scelta dal mio maritino come torta di compleanno di 4 anni fa…

Crostata con le Pere
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 4 marzo 2007

  • 200 g di farina (ho usato il mix per crostate e biscotti, in mancanza usare la biaglut per dolci da 500 g pacco morbido)
  • 200 g di burro
  • 70 g di zucchero a velo
  • 3 uova
  • 3 pere Kaiser
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia
  • 140 g di mandorle tritate
  • 1 limone
  • gelatina di albicocche (io ho usato quella di mele cotogne)
  • 1 pizzico di sale

Preparate la pasta: raccogliete nel mixer 75 g di burro a pezzetti, 175 g di farina, lo zucchero a velo e il sale; frullate finchè non si formeranno tante briciole a questo punto aggiungete un uovo e la pasta formerà una palla che metterete in frigo per 30 m. Trascorso questo tempo prendete la pasta stendetela e foderate uno stampo da crostata, copritela con carta da forno, riempitela di fagioli secchi e passatela in forno a 190° per 10 m. (c.d. cottura in bianco). Togliete carta e fagioli e contuinate la cottura per altri 5 minuti. Sfornate senza spegnere il forno.

Questo è l’impasto
Sbucciate le pere, tagliatele a metà ed eliminate il torsolo; mettetele in una casseruola copritele di acqua, unite 50 g di zucchero e il baccello di vaniglia inciso e portate a ebollizione; abbassate la fiamma e cuocete per 20-25 m. secondo la dimensione delle pere. Scolatele e fatele raffreddare.
Frullate le mandorle tritate con il rimanente burro (125 g), la farina (25 g) e lo zucchero semolato (150 g) rimasti, poi unite 2 uova leggermente sbattute e la scorza di limone grattugiata. Stendete 2/3 del composto nel guscio di pasta e sistematevi sopra le mezze pere cotte con la parte tagliata rivolta verso il basso; colmate gli spazi vuoti tra una pera e l’altra con la crema rimasta. Portate il forno a 180° rimettetevi la torta e cuocete per 35-40 m.
Sfornate la crostata, e quando sarà completamente fredda spennellate le pere con la gelatina di albicocche scaldata un attimo sul fuoco, in modo da sciogliersi

L’abbiamo trovata una vera prelibatezza… anche se questa foto spoetizza un po’ 😛 abbiate pazienza…

Crostata con le Pere
Share
Taggato in:             

13 Commenti in “Crostata con le Pere

  • 30 aprile 2011 at 7:12
    Permalink

    Ciao, tuo marito andrebbe d'accordo col mio!! Anche a lui piacciono queste torte rustiche, e come dargli torto, sono squisite!!! e anche belle!!
    Ciaoooo bacioni

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 10:15
    Permalink

    Che bella tortina che scelto il maritino!! Veramente golosa!! Sarebbe d'accordo anche il mio!! Bravissima tesoro!! Buona domenica e buon 1 maggio!! Un bacione!!
    M.Luisa

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 11:14
    Permalink

    peccato che a casa mia le pere non siano un frutto gradito, questo dolce dovrei mangiarlo solo io…..mmmmmm….a pensarci nn e' proprio un problema 😀

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 15:25
    Permalink

    buonissima! adoro le crostate, ma la pasta frolla senza glutine non mi viene mai bene come dico io, ovvero come la mia frolla glutinosa, quindi mi tocca lavorarci su 😉
    grazie per le splendide ricette

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 15:31
    Permalink

    ottima la crostata di pere, le amo più delle mele lo ammetto, mi piacciono intere come le hai usate tu, adoro sentire in bocca il loro sapore 😛 super la crostata!

    ps la guacamole che meraviglia!!! ne ho facco una scorpacciata in mex!

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 18:23
    Permalink

    Ottima Olga, io amo queste torte rustiche che profumano di casa e di buono :)

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 18:55
    Permalink

    Queste crostate sono deliziose, perchè sanno di casa, di buono, di famiglia! Complimenti sei sempre bravissima!
    Un abbraccio e buona domenica!

    Rispondi
  • 30 aprile 2011 at 19:57
    Permalink

    questa torta è proprio di quelle che piacciono a me… frutta, mandorle, frolla….

    me la sto stampando!

    Rispondi
  • 19 marzo 2018 at 7:11
    Permalink

    Ciao Olga! Vorrei provare a fare questa crostata, ma ho un piccolo problema…. mio figlio è allergico alla frutta secca, con cosa posso sostituire le mandorle? Va cotta in forno statico o ventilato? Grazie mille …. 🤔🤔🤔🙂🤗

    Rispondi
    • Felix
      20 marzo 2018 at 10:17
      Permalink

      Ciao Carmen :)
      quella è una crema frangipane che si realizza sempre con le mandorle.
      Ti consiglio di sostituirla con una crema pasticciera.
      Il forno deve essere statico

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>