O almeno per tale lo spacciavano sulla rivista Cucinare Bene dove lo scovai… ad ogni modo era squisitissimo…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
Riso alla Thailandese
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 27 novembre 2007

  • 1 cipollotto (non lo avevo ho usato un porro)
  • 2 carote in tutto devono pesare 160 g
  • 150 g di pomodoro fresco
  • 1 limone
  • 2 cm di radice di zenzero fresco
  • foglie di basilico
  • 200 g di petto di pollo
  • 200 g di riso basmati
  • 20 ml di olio
  • sale

Tagliate il pollo a pezzetti e fatelo marinare per circa 20 minuti con il succo del limone.
Nel frattempo tritate il cipollotto (o affettate finemente il porro). Grattugiate le carote.
Grattugiate lo zenzero. Preparate il pomodoro a cubetti.
Cuocete il riso basmati per assorbimento: una tazza di riso e due tazze d’acqua, quando il riso ha assorbito tutta l’acqua, è pronto. Ci vogliono circa 10 minuti.
Riscaldare l’olio nel wok fare appassire il cipollotto o il porro per due minuti sempre mescolando, aggiungere il pollo e rosolarlo per 10 minuti a fiamma media mescolando.
Aggiungere il pomodoro e le carote grattugiate, salare e cuocere per 5 minuti.
Infine unire il riso e mescolare, finire con lo zenzero e il basilico spezzettato al momento.

Riso alla Thailandese
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                             

11 Commenti in “Riso alla Thailandese

  • 28 giugno 2011 at 7:43
    Permalink

    Diciamo che è un thailandese molto rivisitato all'occidentale 😉
    Mio cugino, lo chef, mi fece assaggiare il pollo alla thailandese che lui a sua volta ha imparato a fare dalla sua ragazza thailandese, chef pure lei. Diciamo che ci sono due ingredienti da cui non è possibile prescindere: la pasta di curry, gialla o verde (verde è meglio però), e il latte di cocco. Facoltativamente anche 2-3 foglie di lime spezzettate con le mani, ammesso che si riesca a trovarle, sostituibili anche con foglie di limone.
    Io gli ingredienti li ho tutti, mi manca solo di prendere il pollo, solo che, trattandosi di un piatto mooooooooooooolto piccante, non è che con questo caldo ne abbia una gran voglia.
    Baciuz! 😉

    Rispondi
  • 28 giugno 2011 at 9:12
    Permalink

    Mi piace, magari tofu per me invece del pollo, o pollo vegetariano (che pero' e' di glutine e quindi a te non andrebbe bene…)

    Ciao
    Alessandra

    Rispondi
  • 28 giugno 2011 at 18:34
    Permalink

    Questo me lo segno perchè i risi orientali mi piacciono tantissimo!!! grazie mille!! Ciao

    Rispondi
  • 28 giugno 2011 at 19:54
    Permalink

    ovunque tu l'abbia scovato ha un aspetto ottimo!
    immagino il sapore 😛

    Rispondi
  • 28 giugno 2011 at 20:29
    Permalink

    a me questo risotto piace…e dato che mia sorella è celiaca ho la scusa per prepararlo!:)

    Rispondi
  • 28 giugno 2011 at 21:29
    Permalink

    mamma mia, adoro la cucina thai… e già stavo sbavando solo a vedere la foto nella miniatura del mio blogroll! :-) L'ingrandimento conferma la mia sensazione. Oggi ho fatto anch'io un polletto marinato veloce, però con l'insalata perché si moriva di caldo. Il prossimo pollo lo riservo per questa ricettona! Thx! <3

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>