Son crepes perfette con il caldo, perché si gustano fredde.
La ricetta l’ho trovata su un bellissimo libro dedicato tutto a crepes e pancakes e non ho dovuto modificare nulla nemmeno la farina, perché nasce proprio così…

Foto “dell’involtino trìstolo” ma è buono, è la fotografa che non gli ha reso onore 😉

©Crepes di Saraceno Ricotta e Asparagi©

per le crepes (circa 6 – 8)

  • 2 uova
  • 250 ml di acqua
  • 30 g di burro fuso
  • 100 g di farina di grano saraceno (come da prontuario Aic)
  • 30 g di farina bianca senza glutine (quella che volete)
  • 2 prese di sale

per il ripieno

  • 1 mazzetto di asparagi sottili
  • 125 g di ricotta
  • 2 cucchiai di olio
  • 10 foglie di basilico
  • 8 fettine di prosciutto crudo

Intanto preparate le crepes: sbattete le uova con l’acqua e il burro fuso freddo. Mescolate le farine ed il sale. Unite a pioggia la farina al composto di uova sempre sbattendo con una frusta fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi. Coprite e fate riposare 1 oretta circa.
Trascorso il tempo cuocete le crepes e impilatele su un piatto.
Pulite e cuocete gli asparagi in acqua bollente per non più di 10 minuti, teneteli sodi mi raccomando.
E infine lavorate la ricotta con l’olio, il basilico tagliato fine fine, sale e pepe. Spalmate un velo di ricotta su ogni crepes, arrotolate ogni fetta di prosciutto intorno agli asparagi, posate ogni rotolo sul bordo di ogni crepes e arrotolate formando un sigaro… son buonissimi :)

Un abbraccio :)

Crepes di Saraceno Ricotta e Asparagi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:     

10 Commenti in “Crepes di Saraceno Ricotta e Asparagi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>