Pizza new Pandea1

Ho usato tutti i 500 g contenuti nella busta e son venute 3 pizze come quella che vedete. Ho fatto lievitare solo in frigorifero con 3 g di lievito di birra secco per mezzo chilo di farina. Si lavora abbastanza bene. La farina è pulita negli ingredienti: unico addensante è la farina di semi di psyllium.

Ho prelevato l’impasto dal frigorifero, l’ho steso nelle teglie unte e fatto lievitare di nuovo per circa 30 minuti. Condito con il pomodoro e cotto sulla refrattaria bollente (a 250°) per circa 8 minuti. Poi ho aggiunto il formaggio e proseguito la cottura finché non si è sciolto il formaggio.

Pizza new Pandea

Non avevo aggiunto sale come indicato sulla confezione ed è risultata completamente insapore. Comunque leggera (per via della lievitazione lunga di circa 24 ore e tutta in frigorifero), non ha cattivi odori e si lascia mangiare, è croccantina, ma non dura. Temo però che lasciandola cuocere più a lungo indurisca. Notevolmente migliore questo mix pizza rispetto a quello per pane della stessa ditta.

pizza new Pandea 2

Prova del 3 giugno 2013

Un abbraccio!

Olga

Pizza con Nuovo Mix Pizza Pandea
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share

2 Commenti in “Pizza con Nuovo Mix Pizza Pandea

  • 23 novembre 2015 at 17:57
    Permalink

    scusate mi chiamo Simona e pasticcio un pò con le vostre fantastiche e precise ricette grazie. vorrei acquistare una pentola in ghisa per poter cuocervi il pane ma non sò che misura prendere mi date un consiglio. e va usata con la pietra refrattaria?

    Rispondi
  • Felix
    23 novembre 2015 at 22:13
    Permalink

    Ciao Simona :)

    acquistala di 24 cm di diametro e che abbia il pomolo del coperchio che resista alle temperature del forno, le Staub ad esempio sono perfette per andare in forno.
    Non è necessario usarla con la refrattaria.

    Un abbraccio!
    Olga

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>