Bon, mi sono ricordata di questa ricetta primaverile che avevo inserito su Cis il 20 Aprile 2007, spero vi possa piacere
Sfogliando la cucina italiana di aprile, mi sono imbattuta in questi tortelli… ho modificato le dosi dimezzandole…

Tortelli ai piselli e caprino senza glutine

Per la pasta:
100 g di farina sg (io ho usato il Mix di farine naturali per pasta all’uovo, ma ho visto che si ottengono buoni risultati anche con il Mix farina per pane e pasta Schar)
1 uovo
1 puntina di sale
1 puntina di zafferano
acqua q.b.

Per il ripieno
75 g di pisellini
40 g di caprino
sale pepe
qualche goccia di succo di limone

Preparate il ripieno. Lessate i piselli, passateli al setaccio e amalgamateli con il caprino, gocce di succo di limone, sale e pepe. Mettete da parte. Preparate la pasta. Lavorate la farina con l’uovo, il sale e lo zafferano e poi aggiungete un po’ d’acqua (perchè con questa farina un uovo non basta, piuttosto che aggiungerne un altro ho messo l’acqua). Dovrete ottenere un panetto sodo. Stendete la pasta in una sfoglia sottile (io arrivo al quinto scatto) e ritagliate dei dischi con un tagliapasta, mettete al centro il ripieno e chiudete a mezzaluna.

Fateli cuocere 3 minuti dal bollore, e poi fateli saltare in padella, dove avrete scaldato 3 cucchiai di olio con due fettine d’aglio e del peperoncino.
Come vedete ho aggiunto anche i ritagli di pasta
Sono ottimi e molto leggeri

Con il ripieno avanzatomi ho preparato queste quenelle che ho servito con dei pomodorini, spellati, tagliati a cubetti e marinati per un’ ora, con olio, peperoncino, aglio schiacciato e basilico

Tortelli ai Piselli e Caprino Senza Glutine
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:         

3 Commenti in “Tortelli ai Piselli e Caprino Senza Glutine

  • 8 febbraio 2012 at 22:23
    Permalink

    Ciao,
    sono bellissimi! Mi piacerebbe tanto farli, ma il mio ragazzo non può mangiare uova, pensi che posso sostituirle con qualcosa?
    Grazie mille :)

    Rispondi
  • 9 febbraio 2012 at 8:19
    Permalink

    Ciao Delia benvenuta :)

    Puoi provare a non mettere le uova, in questo caso ti consiglio di usare il mix Schar per pasta, oppure un'altra farina dietoterapeutica per pane senza glutine; meglio ancora procurati il sostituto dell'uovo della Orgran che funziona bene 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>