Io per la salsa ho usato il latte e della toma piemontese e diciamo che non si è amalgamata benissimo, ma buona lo stesso 😉

Gnocchi di Polenta al prosciutto cotto
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 12 febbraio 2009

  • 250 g di farina per polenta (consentita dal prontuario AIC)
  • 1 litro di acqua
  • mezzo cucchiaio di sale grosso
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 100 g di prosciutto cotto (consentito dal prontuario AIC)
  • 30 g di burro
  • 30 g di parmigiano grattugiato

per la salsa al formaggio

  • 20 g di burro
  • 100 g di fontina
  • 60 ml di panna

Preparate la polenta, ponendo a bollire il litro d’acqua con il sale grosso e 1 cucchiaio di olio, versare a pioggia la farina di mais mescolando velocemente con una frusta per non formare grumi e cuocere sempre mescolando per 40 – 45 minuti.
Io ho usato il Bimby
Quando è cotta amalgamare alla polenta, il prosciutto cotto tritato, il burro a pezzetti ed il parmigiano.
Formare delle quenelle con due cucchiai inumiditi e metterle su di un piatto da portata.
Nel frattempo in un tegame a fuoco bassissimo unite burro, panna e formaggio tagliato a fette sottilissime e mescolate finche non si è quasi sciolto, salate e pepate.
Versate la salsa sugli gnocchi, cospargete di parmigiano e servite caldi.

Gnocchi di Polenta al Prosciutto
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                     

11 Commenti in “Gnocchi di Polenta al Prosciutto

  • 22 febbraio 2011 at 14:28
    Permalink

    Idea stupenda, gusto delizioso, bravissima!!
    una ricetta da leccarsi i baffi cara, ho già reso nota!!!Un abbraccio!!

    Rispondi
  • 22 febbraio 2011 at 15:12
    Permalink

    Molto invitanti questi gnocchi, di polenta non li abbiamo mai preparati, ma questa bella foto fa venire voglia di farli e poi mangiarli….naturalmente:-)
    Un abbraccio da Alda e Mariella

    Rispondi
  • 22 febbraio 2011 at 15:20
    Permalink

    oh che bontà!!!!!! la polenta con il formaggio è sempre buonissima! baci Ely

    Rispondi
  • 22 febbraio 2011 at 15:45
    Permalink

    è una vita che vorrei fare i gnocchi di polenta!!! sono bellissimi e immagino buoni… ^_^

    Rispondi
  • 22 febbraio 2011 at 20:54
    Permalink

    Stasera a cena, domani a cena…la polenta la mangerei tutto l'anno, non esagero.

    Rispondi
  • 22 febbraio 2011 at 23:09
    Permalink

    Ciao Felix, grazie della visita nell'"altra" casetta :-)
    Ci starebbe bene un bel piatto di questi gnocchi anche con salsa filante, un baseto..

    Rispondi
  • 27 febbraio 2011 at 13:16
    Permalink

    Copiata e provata..oggi a pranzo…veramente ho appena finito di mangiare il terzo piatto…che dire?semplici e meravigliosi!Grazie mille!Ho solo variato il condimento, nel senso che ho messo più panna ( 200 ml)e come formaggi ho fatto 150 gr (metà fontina e metà Asiago mezzano), il burro uguale….STRABUONIIIIIIIII!

    Rispondi
  • 27 febbraio 2011 at 14:01
    Permalink

    :D! Son contenta Rosaria! Hai fatto bene a variare, io per restare stretta di grassi (come al mio solito) ottenni poi una salsina non omogenea…
    Un bacione :)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>