E’ una ricetta questa che ho fatto più volte nel corso dei miei anni da celiaca… è stata una delle prime con cui ho iniziato le sperimentazioni sulle farine. E che poi ho realizzato anche con il Lievito Madre.
La versione originale con glutine è sempre della cara Adriana di Cis e si trova QUI
Sono adattissime per i bambini perché soffici, morbide e gustose.
Potete realizzarle delle dimensioni che volete e se le fate piccine sono ideali per un piccolo buffet tra bambini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©Pan Focaccine ai Wurstel Senza Glutine©

  • 460 g di latte (o latte e acqua)
  • 80 ml di olio leggero (io ne ho usato uno di girasole)
  • 280 g di Farmo Fibrepan
  • 220 g di Agluten
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • dai 100 ai 150 g di wurstel secondo quanti volete trovarne dentro (io ne ho messi 100 g)

Il procedimento è il solito.
Ho sciolto il lievito nel latte con lo zucchero.
Con l’impastatrice in funzione ho aggiunto le farine, e solo alla fine il sale e l’olio a filo.
Fate impastare a velocità sostenuta per circa 5 minuti, l’olio deve essere assorbito perfettamente.
Coprite la ciotola e fate lievitare 1 ora e mezza circa.
L’impasto sarà appiccicoso, sgonfiatelo e lavoratelo energicamente su un piano bene bene infarinato con farina di riso ed unite i wurstel tagliati a pezzettini piccolissimi.
Lavoratelo ancora bene non abbiate remora di infarinarvi le mani spesso.
Tagliate tanti pezzi di impasto quanto volete farle grandi e realizzate delle palline che poi schiaccerete con il palmo della mano.
Ponetele a lievitare su una teglia coperta con carta da forno e coperte da un telo per circa 40 – 50 minuti e nel frattempo scaldate il forno a 200°

Pennellatele con un po’ d’olio (senza acqua) e infornatele per 20 minuti finché non le vedete belle dorate.

 

 

 

 

 

 

 

Sono molto molto morbide, la superficie non è crostosa per nulla e son sfiziose.

Io le ho congelate quasi tutte non appena si sono intiepidite… vi saprò dire come reggono/rendono da scongelate 😉

 

 

©E gli antichi esperimenti: il primissimo… da me inserito su Cucinainsimpatia il 23 marzo 2007©
  • 500 g di farina senza glutine (io ho usato 350 g di farina Agluten e 150 g di farina Mix B)
  • 350 ml. di latte
  • 100 ml. di olio
  • 20 gr. di sale (io ne ho messo 1 cucchiaino)
  • 10 gr. di zucchero
  • 20 gr. di lievito di birra
  • wurstel (consentiti dal prontuario AIC)


    Mettere le farine nel Ken, aggiungere il lievito fatto sciogliere precedentemente in un po’ del latte previsto, lo zucchero e l’olio.
    Cominciare ad impastare, mettere il sale, e continuare fino ad ottenere un impasto morbido che si lascerà lievitare per un’ora in luogo tiepido. (Tutta questa operazione io l’ho realizzata con la macchina del pane, con la funzione impasta e lievita).
    Riprendere l’impasto, spianarlo un po’ con il mattarello o con le mani, metterci sopra i wurstel (quantità a gusto; io ne ho messi 3 di quelli lunghi un palmo) a pezzettini; rimpastare nuovamente e dividere a pezzi uguali per formare le focaccine. Questa operazione si realizza benissimo anche con l’impasto senza glutine che vi risulterà facilissimo da manipolare in quanto non appiccicoso.

Una volta fatte, metterle sulla leccarda del forno (precedentemente unta) e lasciarle lievitare un’altra ora.
Versare su di ognuna un goccio d’olio ed infornare a 200º per circa 20 minuti.

 

©E con il Lievito madre senza glutine del 2008©
Le ho preparate di nuovo oggi con il LM questo: Lievito Madre Senza Glutine Per Dolci Lievitati che ogni tanto va rivitalizzato con un’altra mela grattugiata.


Ho fatto metà dose rispetto a quella riportata su ed ho messo come farine (sono andata a svuotamento sacchetti aperti): 90 g di Mix B, 50 g di agluten, 110 g di Farmo e 180 g di LM, il resto tutto uguale sempre dimezzando.

Ci sono i pezzetti di prosciutto cotto perchè non avevo wurstel, sono buone e morbide anche queste :)

Pan Focaccine ai Wurstel
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                 

16 Commenti in “Pan Focaccine ai Wurstel

  • 12 luglio 2011 at 5:36
    Permalink

    Sono così tenere, delle piccole nuvole sofficiose. Riesci a sfonare magie con le farine senza glutine, mi lasci ogni volta a bocca aperta. Complimenti. Un bacione, buona giornata

    Rispondi
  • 12 luglio 2011 at 9:31
    Permalink

    Ma guarda a cosa portano tutti gli esperimenti!!! Sono bellissime, magari posso farle con i wurstel vegetariani :-)

    Rispondi
  • 12 luglio 2011 at 12:09
    Permalink

    La settimana prossima sono in Italia: finalmente panificheró con i mitici mix di Felix e Cappera !!!!! Sono contentissima (mica sono cosí irriducibile ..)
    Baci, Simonetta

    Rispondi
  • 12 luglio 2011 at 20:15
    Permalink

    col tempo si migliora! ora sono perfette e supergustose! 😛

    Rispondi
  • 13 luglio 2011 at 6:48
    Permalink

    vi ho scoperte da poco ma ho passato ore e ore a leggere le vostre ricette, gli esperimenti, i suggerimenti che date. vi ringrazio di cuore perchè condividete le vostre conoscenze con chi vi legge. il mio fidanzato è celiaco: faccio da sempre il pane con la macchina del pane ma non ha mai avuto un gusto strepitoso. con il vostro mix di farine, invece, sto facendo delle pizze buonissime! io stessa, che sono sempre molto critica su quello che cucino, la trovo deliziosa, ben lievitata e non con quel gusto "strano" del pane che facevo.
    mille grazie ancora!
    Marta

    Rispondi
  • 14 luglio 2011 at 6:01
    Permalink

    Grazie a tutti :)

    Benvenuta Marta! Grazie di cuore per il tuo bel messaggio e un saluto al tuo "fortunato" (ad avere te) fidanzato.

    Rispondi
  • 3 novembre 2016 at 12:15
    Permalink

    È possibile realizzare queste delizie anche senza l’impastatrice? È possibile farle a mano?
    Mi piacerebbe tanto realizzarle, ma non ne possiedo una.

    Rispondi
  • 29 maggio 2017 at 10:10
    Permalink

    buongiorno felix quale altra farina potrei utilizzare al posto della farmo fibrepan? hai qualche suggerimento?
    grazie mille
    ieri ho provato una ricetta simile con biaglut e nutrefree ma sono venuti gommosi :-(

    Rispondi
  • 28 febbraio 2018 at 16:12
    Permalink

    Con quale farina sostituire la glutafin, che purtroppo non viene più prodotta? Grazie mille 😊

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>