Adoro le cime di rapa e questo è periodo…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Focaccia farcita alle cime di rapa ©
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia il 28 ottobre 2008

Questa la ricetta per l’impasto Pizza Senza Glutine Di Felix ma ho usato il Lievito madre delle Simili senza glutine, quindi vi metto di seguito le indicazioni precise

Per l’impasto

  • 350 g di farina Farmo
  • 75 g di agluten
  • 75 g di maizena
  • 2 misurini di latte in polvere (quello per l’infanzia da 0 a 6 mesi garantito senza glutine)
  • 350 g di lievito madre senza glutine (oppure 20 g di lievito di birra: in questo caso i tempi di lievitazione riportati in ricetta diminuiscono)
  • 300 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero o di miele
  • 2 cucchiai di olio

Per il ripieno
sono andata ad occhio

  • cime di rapa bollite (potete anche ripassarle con due pomodorini e olio prima di metterle nella pizza, io non l’ho fatto per tenere più leggero il tutto)
  • acciughe sott’olio ne ho usate 6 – 7
  • 1 manciata di pinoli
  • 2 peperoncini rossi
  • provolone dolce (se trovate il caciocavallo pugliese magari il “Nerone” sarebbe il top)

Per la preparazione della pasta da pizza sciogliete il lievito madre nei 300 g di acqua tiepida, aggiungete lo zucchero o il miele, poi le farine e infine l’olio e il sale.
Fate lievitare dalle 3 alle 4 ore… poi sgonfiate il panetto, dividetelo in due parti.
Stendete il primo panetto con il mattarello, posizionatelo su di una teglia unta d’olio (io ne ho usata una da 30 cm a bordo alto, perchè mi piace il cornicione di pasta laterale, ma potete usarne una di 35 cm di diametro a bordi bassi e verrà meno bordino laterale).

Farcitelo con le acciughine, le cime di rapa, i pinoli, il peperoncino e infine il formaggio a fettine.
Coprite con l’altro panetto steso e ponete a lievitare in forno acceso solo con la lucina…

dopo 2 – 3 ore si presenta così
Ungetela d’olio e fate cuocere a 200° fin quando non è ben dorata sia sopra che sotto
Buonissima, fuori croccante e morbida dentro…

Focaccia farcita alle cime di rapa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                         

9 Commenti in “Focaccia farcita alle cime di rapa

  • 30 ottobre 2011 at 7:01
    Permalink

    OMG!!! OOOOOO MYYYYYY GOOOOOOOOOOOD

    Adoro questa focaccia, se oggi riesco a prendere le cime di rapa la faccio.

    Baciottini Olga a te, Andrea e alle cucciole

    Rispondi
  • 30 ottobre 2011 at 10:40
    Permalink

    Che goduria! le cime di rapa son difficili da trovare dalle mie parti, ma ci posso provare.
    Buona domenica carissima!

    Rispondi
  • 31 ottobre 2011 at 8:37
    Permalink

    Una meraviglia, mi sa che me la faccio questa settimana :))). Brava Felix; come va a casa nuova?
    baciux

    Rispondi
  • 31 ottobre 2011 at 16:30
    Permalink

    Sono le 13.00 qui..e mi é venuta una voglia tremendadi questa delizia..
    Veramente invitante ! Mi piacce l'abbinamento con il peperoncino e le alici e i pinoli, un'esplisione di sapori…

    Rispondi
  • 10 novembre 2011 at 9:45
    Permalink

    Ciao!
    Sono celiaca da anni ormai e malgrado in cucina mi diletti abbastanza bene, dopo uno scarso tentativo di fare il pane con la mia farina ho rinunciato. Vedo che qui tu fai delle cose meravigliose, ma come faaaaai??? Dalle mie parti si fa fatica a trovare gli ingredienti, vedo che compri farine diverse e le mescoli assieme. DOOOVEEEE? :)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>