Ricetta trovata sulla rivista di cucina della coop, è deliziosa!
Ed è anche un modo per fare qualcosa di diverso dal solito con gli asparagi.
Non ho modificato quasi nulla, solo la farina per il crumble.

Crumble di Asparagi e Caprino
dosi per 4 – 6 persone

Io avevo fatto ad occhio, impiastricciando per due persone, ma qui inserisco le dosi come riportate:

  • 1 mazzetto di asparagi
  • 60 g di pancetta affumicata a dadini (verificatene l’idoneità sul prontuario AIC o in etichetta con la scritta “senza glutine”)
  • 120 g di caprino fresco
  • sale e pepe

per il crumble:

  • 130 g di farina di riso (verificatene l’idoneità sul prontuario AIC o in etichetta con la scritta “senza glutine”) o di Mix it DS
  • 80 g di burro anche salato
  • 40 g di parmigiano grattugiato

Pulite gli asparagi eliminando la parte dura e poi tagliateli a rondelle. Sbollentateli per circa 5 minuti in acqua già bollente salata, scolateli e bloccatene la cottura sotto l’acqua fredda.
Scolateli di nuovo ed amalgamateli con cura insieme al caprino sbriciolato e la pancetta.
Distribuite il composto nelle pirofiline mono porzione.
Preparate il crumble lavorando con la punta delle dita la farina, il burro ed il parmigiano. Fino ad ottenere delle grosse briciole.

Distribuite il crumble sopra gli asparagi coprendoli completamente e fate cuocere in forno caldo a 180° per 30 – 35 minuti.

Trascorso questo tempo fate dorare il crumble con l’ausilio del grill, a me ci son voluti 5 minuti, ma Voi controllate a vista che il grill è traditore!

Fateli perché sono davvero ottimi!

Un abbraccio e buon fine settimana :)

Crumble di Asparagi e Caprino
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:             

5 Commenti in “Crumble di Asparagi e Caprino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>