Il Kaiserschmarren  è un  dolce famoso dell’Austria.

dolce

Ingredienti

  • 3 cucchiai mix per impasti lievitati 
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • un pizzico zucchero a velo vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato
  • un pizzico di zucchero semolato per fine cottura
  • zucchero a velo per guarnizione finale del piatto
  • 125 ml di latte
  • 50 g uvetta
  • 1 mela a dadini
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 cucchiaino di burro chiarificato
  • confettura di mirtilli rossi (potete scegliere la confettura che preferite)

Procedimento

Fate ammorbidire l’uvetta nel rum per circa 30 minuti

In una ciotola mescolate con una frusta la farina, il sale, il latte, aggiungete poi lo zucchero vanigliato, lo zucchero semolato e le uova. Senza smettere di mescolare aggiungete l’uvetta ammorbidita e la mela a dadini.

Versate il composto ottenuto in una padella dove avrete fatto sciogliere una parte del burro chiarificato, fatelo cuocere con il coperchio a fuoco basso, quando la base sarà dorata rigiratelo (proprio come fate con le frittate o i pancake) copritelo nuovamente con il coperchio e fate continuare la cottura.

Quando il Kaiserschmarren è pronto, sempre dentro la padella, tagliatelo a pezzi cospargetelo con lo zucchero e il rimanente burro chiarificato, mescolate il tutto e fatelo caramellare brevemente con il coperchio chiuso.

Cospargete il dolce con lo zucchero a velo e servitelo con la confettura di mirtilli rossi.

Kaiserschmarren
Share
Taggato in:                                             

2 Commenti in “Kaiserschmarren

  • 9 febbraio 2021 at 13:46
    Permalink

    Fatto “quasi” seguendo la ricetta al millimetro, raddopiando le dosi come portata unica per 2 adulti e 2 bambini… perfetto non mi era mai venuto cosi’ bene nemmeno con il glutine, spazzato via in poco tempo!

    Rispondi

Rispondi a Felix Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>