E’ una ricetta che ho realizzato più volte in questi anni… anche solo con la macchina del pane

Ho trovato questa ricetta sul blog Fiordizucca… Pane alla birra e l’ho riadattata senza glutine…

Pane alla birra
Versione aggiornata al 21 luglio 2009: con birra chiara Estrella Daura senza glutine

  • 280 g di Birra Estrella Daura senza glutine
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 173 g di Mix b
  • 93 g di Farmo
  • 84 g di Pandea
  • (per un totale di 350 g di farina)
  • 1 bustina di lievito di birra secco (quello delle confezioni Pandea)

Il procedimento è identico a quello riportato più giù: impasto e lievitazione con la macchina del pane.

Impasto e formatura della pagnotta su piano infarinato, posizionatela su carta da forno, coprite a campana e fate lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo accendete il forno a 250° e fatelo scaldare bene per almeno 30 – 40 minuti con la refrattaria dentro o con la teglia.

Infornate con tutta la carta da forno e tenete il pane a 250° per 15 minuti, poi abbassate la temperatura tra 190° – 200° e continuate la cottura per 30 minuti circa o poco più.
Buonissimo

Mi soffermo sulla crosta… è fragrante e ancora dopo due tre ore non si è ammorbidita e non sembra che lo farà… io sono dell’idea che la crosta si ammosci non perchè si tratta di farine senza glutine, ma per il sistema di cottura nei nostri forni non professionali…
La crosta si ispessisce se il pane sta dentro più tempo ad un temperatura inferiore ai 200°…

… e questo che segue è il vecchio esperimento inserito da me su Cucinainsimpatia il 23 luglio 2007

  • 270 ml di birra scura senza glutine (io ho usato quella DS con l’etichetta scura)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 g di farina agluten
  • 150 g di farmo
  • 100 g di Mix B
  • 1 bustina di lievito secco Mastro Fornaio della Paneangeli

Ho introdotto gli ingredienti nell’ordine dentro la macchina del pane, programma impasta e lievita. Un quarto d’ora prima che il programma terminasse ho acceso il forno sui 180°. Ho prelevato l’impasto con le mani infarinate l’ho poggiato su di un piano leggermente infarinato e l’ho lavorato un altro po’ a mano. Ho dato la forma a pagnotta l’ho messo su di una teglia unta d’olio e ho fatto cuocere in forno per 50-60 minuti circa.

Il pane è ottimo!!! Morbidissimo, crosta croccante  e la birra si sente appena… 

Pane alla Birra Senza Glutine
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                 

10 Commenti in “Pane alla Birra Senza Glutine

  • 4 settembre 2010 at 13:44
    Permalink

    come ti ho già detto su fb, non sono celiaca ma ho amiche che lo sono, e questa settimana mi cimenterò con il pane, dunque preparati a ficevere mille domande!! da quello che ho capito la consistenza finale dell'impasto è moooolto diversa di quello glutinoso?? lunedì vado a prendere le farine e poi provo!! se riesce decentemente lo posto pure!!
    buon we e grazie!!

    Rispondi
  • 4 settembre 2010 at 15:41
    Permalink

    che bello questo pane! ha la stessa consistenza, a guardarlo, di quello che ho fatto coi pomodorini usando la biaglut da 500gr.
    Anche con la birra Copharma va bene?
    bravissima e buona serata
    baci :-)

    Rispondi
  • 4 settembre 2010 at 17:38
    Permalink

    @Katia: ben ritrovata cara! Sì la consistenza nella fase dell'impasto è diversa, se vai su Videoricette nella colonna di destra, dai un'occhiata al video sul pane bianco e vedi qual'è la consistenza dell'impasto 😉
    E resto in attesa del fuoco di domande… :-)

    @Sonia: grazie ciccia e un qual'è quello coi pomodorini?
    Mi sa che me lo son perso, ma sti giorni ho la capa per aria… corro a vederlo!
    Anche la Copharma va bene!
    Bacione :-)

    Rispondi
  • 4 settembre 2010 at 20:08
    Permalink

    video assolutamente già visto!! da lunedì inizio con le provee vedrò di far felice la mia amica che NON riesce a mangiare un panino decente da quando ha scoperto di essere celiaca!!! grazie e buona domenica!!

    Rispondi
  • 14 gennaio 2011 at 16:59
    Permalink

    spettacolo!!!!complimenti!!!ma il sapore???com'è?

    Rispondi
  • 14 gennaio 2011 at 17:50
    Permalink

    La birra si sente il giusto, non è prevaricante! Provalo! Di certo c'è che ti deve piacere la birra… è chiaro.
    E' adatto se organizzi una cena a base di carni arrosto e formaggi dal sapore deciso 😉

    Rispondi
  • 10 marzo 2014 at 15:49
    Permalink

    Scusatemi ma sono una mamma che si è trasferita all'estero per motivi di lavoro. Purtroppo qui non riesco a trovare tutte le farine per fare le vostre miscele delle ricette ma ci sono solo quelle della Schar :Mix B e Mix C. Come posso fare per sostituire le fatine della Farmo, Agluten, Pandea e Bi-Agluten? Premetto che ho la macchina del pane, ma ancora non sono riuscita a fare un pancarrè bello morbido e gustoso. Vi prego di aiutarmi. Grazie a tutti e complimenti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>