Mi sono ispirata qui e quella del prosecco è stata una mia licenza, visto che ne avevo un bicchiere da consumare.

Verza e Salsiccia Al Prosecco
Ricetta da me inserita su Cis l’8 marzo 2009

  • 1 verza piccolina 500 g circa
  • 1 manciata di spinacini freschi (facoltativo)
  • 4 cipollotti freschi o una cipolla bianca
  • 500 – 600 g circa di salsiccia fresca (controllare prima dell’acquisto che non sia contaminata da glutine)
  • semi di finocchio
  • semi di cumino
  • olio
  • sale
  • 1 bicchiere non colmo di prosecco

Procedimento
Affettare i cipollotti o la cipolla e farli appassire dolcemente in olio.
Tagliare a tocchi la salsiccia (io non l’ho spellata per evitare che sbriciolasse) ed unirla alla cipolla e far rosolare sempre a fuoco basso.
Tagliare a striscioline la verza, togliendo il torsolo duro ed unirla alla salsiccia.
Mescolare bene, unire i semini, il bicchiere di prosecco ed incoperchiare.
Far cuocere a fuoco bassissimo fino a quando tutti i liquidi non risultano assorbiti e la verza sia bella asciutta.
Io poco prima che finisse di cuocersi ho unito la manciata di spinacini.
Salare solo alla fine e solo se necessario.

Gustosa e molto saporita buona!

Verza e Salsiccia Al Prosecco
Share
Taggato in:                         

5 Commenti in “Verza e Salsiccia Al Prosecco

  • 27 novembre 2010 at 6:11
    Permalink

    Buon giorno!! :-* sentivo un profumino..ed ho pensato: questa è "lei" che sta facendo qualcosina di buono 😀

    Rispondi
  • 27 novembre 2010 at 6:22
    Permalink

    Grazie Libera! Un buongiorno ed un abbraccio a te :-*

    Rispondi
  • 27 novembre 2010 at 23:35
    Permalink

    Soilo a guardarla sembra anche a me sentire un profumino… buooono questo piatto.

    bacetti

    Rispondi
  • 28 novembre 2010 at 6:01
    Permalink

    @ Gaia: sì è buonissima! Ma sempre a dieta sono… mi accontento di guardare, sistemare e pubblicare tutte le ricette realizzate in questi anni 😉

    @ Cla: grazie! Non so se la riconosci ma la verza era quella del tuo orticello :-)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>