Panini all’Olio con Pancetta
Pubblicata da me su Cis il 9 maggio 2009

Ingredienti

  • 280 g di acqua
  • 20 g di olio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 183 g di Mix B
  • 103 g di Farmo
  • 94 g di Pandea
  • 15 g di lievito fresco
  • 50 g di pancetta a dadini (da aggiungere al beep della macchina e che sia idoneo ai celiaci)

Introducete nell’ordine della ricetta gli ingredienti nella macchina del pane. Impostare impasta e lievita e quando la macchina dà il segnale aggiungere la pancetta.
Trascorso il tempo, togliere l’impasto (appiccicoso) dalla macchina con le mani infarinate e lavorarlo bene su un piano infarinato, formare i panini , metterli sulla placca del forno e praticare un taglio a croce su ogni panino.

Fare lievitare in forno spento solo con la lucina accesa per 45 – 50 m circa (considerate che quando fa più caldo i tempi si accorciano un po’).

Spennellare il pane con l’emulsione di acqua e olio.

 

Per avere un crosta più spessa e fragrante, cuocere a 180° per 55 m. circa.
Anche se vi sembreranno ben coloriti, non sono bruciati, bensì ben asciutti anche all’interno.
Buoni, croccanti, leggeri e saporiti

Il segreto per avere una crosta migliore per il nostro pane sta nei tempi e nella temperatura di cottura (più a lungo a meno di 200°, la crosta diventa più spessa e croccante)

Panini all’Olio con Pancetta
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                     

7 Commenti in “Panini all’Olio con Pancetta

  • 11 maggio 2011 at 6:39
    Permalink

    Pollice altissimo :)
    La sola idea della macchina del pane utilizzata per semplificarsi l'esistenza è fantastica 😀

    Rispondi
  • 11 maggio 2011 at 12:59
    Permalink

    Mitici, croccanti al punto giusto!! Bravissima!!! Me ne mandi una fila? Sai con una fettina non capisco bene!!! Sei grande!!! Un bacione stellina!! M.Luisa.

    Rispondi
  • 11 maggio 2011 at 14:05
    Permalink

    davvero belli! io li faccio cuocere x più tempo proprio per la crosticina più dura! sulla mia mdp c'è il programma "senza glutine" nn ci avevo mai fatto caso e nn ho ancora capito effettivamente a ke serve! ciaoo!

    Rispondi
  • 12 maggio 2011 at 7:09
    Permalink

    Grazie :) sempre tanto gentili!

    @Ele: e troppo buona sei con me, un bacione a te:)

    Rispondi

Rispondi a maria luisa Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>