Il mio lievito madre è tornato in freezer: un pezzetto di 50 g; e con il resto ho provato un’altra ricetta smaltimento trovata (con glutine) sempre sul blog di Cran.
E’ molto comoda perché l’impasto non deve lievitare: si impasta tutto, si stende e si cuoce subito in forno.
Il risultato sono delle schiacciatine croccanti che si mantengono piuttosto bene (sotto vetro è meglio): la riuscita sarà migliore quanto più sottili riuscirete a stenderle.
Il giorno che le ho realizzate non è che stessi benissimo avevo fretta ed ho semplicemente steso delle forme tonde, ma la forma a crackers è la più carina…

Prima di andare alla ricetta vi invito (se vi va certo) a leggere questa intervista che ho rilasciato al bellissimo giornale di informazione e cultura gastronomica Scelte di Gusto 
Un grazie va alla mia conterranea sicula Tiziana Nicoletti del blog Pecorella di Marzapane che ha reso possibile l’intervista, gradito regalo al mio blog.

  • 100 g di mix per pane
  • 150 g di glutafin Select
  • 200 gr di LM (non rinfrescato)
  • 50 gr di burro (secondo me ci starebbe meglio lo strutto o comunque andrebbe diminuito in favore dell’olio)
  • 70 – 80 gr di acqua
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 8 gr di sale
  • aghi di rosmarino, peperoncino, sale

Scaldate il forno a 200°

Impastate tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere una palla morbida.
Lavoratelo ancora un po’ su un piano infarinato e poi stendetelo a meno di 1 cm cercando di ritagliarlo nella forma che preferite
Posate le schiacciatine su carta da forno, io alcune le ho bucherellate ed altre no, spennellate con un pochino di olio, cospargete con il rosmarino o con quello che preferite e infornate 200° per circa 15 minuti.

Sono molto buone e gustose, il risultato è croccante e vengono meglio quanto più riuscite a farle sottili ed a cuocerle al grado di doratura giusto: no troppo bianche che restano morbide e ovviamente non troppo scure perché sapranno di quasi bruciato.
Come sempre le farine non sono state mescolate a caso: oramai quando devo realizzare un prodotto che va steso sottile e ha bisogno di essere croccante e di mantenersi tale senza indurirsi uso il mix indicato.
Croccanti Schiacciatine al Rosmarino… alias Operazione Smaltimento
Stampa&Invia...
Condividi:
Share
Taggato in:         

20 Commenti in “Croccanti Schiacciatine al Rosmarino… alias Operazione Smaltimento

  • 8 giugno 2011 at 11:18
    Permalink

    Buongiorno ragazze!
    Vi ho scoperte attraverso la bella ed interessante intervista pubblicata da Scelte di gusto. Aggiungo il vostro blog, è molto bello!

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 13:48
    Permalink

    Vedi cosa mi piace di te? Che appena vedi una ricetta glutinosa che ti intriga ti butti a capofitto e la realizzi in versione gluten free. Sei una magaaaaaaaa! Ho visto l'intervista e mi è piaciuta tanto tanto. Allora siete come apparite, semplicemente stupende! Grazie Felix soprattutto a te con cui ho potuto scambiare due chiacchiere: grazie per il supporto tecnico e morale!

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 13:55
    Permalink

    Queste Schiacciatine al Rosmarino rappresentano un pò il modo in cui ho visto l'intervista: semplici e di gusto, con la voglia di farsi ricordare per la schiettezza e la genuinità!

    E' stato bello intervistarvi e leggere i riscontri positivi: in bocca al lupo per tutto e alla prossima bella occasione,

    Tiziana

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 15:45
    Permalink

    congratulazioni a te e alla Manu!!! la ricetta mi piace molto!!!! spero di rivederti presto!! baci

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 16:50
    Permalink

    sarà l'ora di cena, sarà che voglio smaltire qualche chilo e mi sto trattenendo sui farinacei, ma mi viene una VOGLIA!| a vedere quella roba lì! Splendide!

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 18:38
    Permalink

    ciao ragazze,
    ho condiviso su FB la vs. intervista, bravissime, l'ho condivisa di cuore, non ho ancora la conferma della mia celiachia, ma quello che dite, vale per tutti celiaci e non, il "ci consente di riprendere confidenza con il valore del cibo e con la cura di noi stessi", sono parole importantissime, tutti dovrebbero applicarlo al 100%, perchè mangiare cibi manipolati, modificati, addizionati, a prescindere da glutine o no. Bravissime!

    Rispondi
  • 8 giugno 2011 at 19:42
    Permalink

    Grazie 🙂 a Voi!

    Tiziana! Sei la Pecorella di Marzapane! Ed io solo oggi l'ho capito!!!!! Meglio tardi che mai 😉 Come ho capito chi ti ha fatto la spia su di noi… vero Elena? 😉

    Grazie a Olga, Tania e Monica: un abbraccio ragazze!

    E grazie Giovanna siamo proprio contente che tu abbia condiviso con piacere la nostra intervista e le nostre idee! Un bacione!

    Rispondi
  • 9 giugno 2011 at 8:54
    Permalink

    …hai scoperto la mia spia! Elena non ha fatto altro che parlarmi di voi e portandosi sotto braccio il vostro libro mi ha fatto appassionare!

    Tì, si si la pecorella!

    Rispondi
  • 9 giugno 2011 at 12:05
    Permalink

    … io avrei altro da smaltire ma non si può postare!!! Ho deciso che dopo l'estate cercherò di dare vita al lievito madre.
    Ho visto l'intervista … siete GRANDI.

    Rispondi
  • 11 giugno 2011 at 8:45
    Permalink

    Che bontà ste schiacciatine, croccanti, ottime da aperitivo …già le vedo che raccolgono salsine 🙂

    Rispondi
  • 3 marzo 2017 at 16:00
    Permalink

    Ciao Olga,
    come posso sostituire il lievito madre, che non ho al molmento?
    Ti ringrazio
    Un abbraccio

    Rispondi
    • Felix
      3 marzo 2017 at 16:49
      Permalink

      15 – 20 g di lievito di birra 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.