Sono tanto contenta di presentarVi in anteprima questa farina, perché l’ho trovata davvero davvero buona, per sapore e resa.

Inoltre è integrale, perché contiene farina di teff ed è bio, che non guasta.

L’azienda olandese è la “Liberaire”, opera da tanti anni nel settore, ma solo da quest’anno i prodotti saranno distribuiti anche in Italia dalla Bioorganic: cliccate QUI, trovate tutto 🙂

Io tre anni fa avevo assaggiato i loro biscotti all’ Expò di Brescia (saranno presenti anche quest’anno a Rimini), gli “Speculaas” senza glutine e li avevo trovati buonissimi.

 

©Pane Comune con Mix Teff Liberaire©

  • 500 g di Teff Brood Mix Liberaire
  • 400 g di acqua tiepida
  • 20 g di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero, oppure miele
  • 8 g di sale
  • 6 g di lievito di birra secco o 13 di quello fresco

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida ed unire lo zucchero.
Fate riposare per 10 minuti.
Poi nella ciotola dell’impastatrice unite all’acqua e lievito, la farina e cominciate ad impastare, appena il tutto è amalgamato, unite il sale e l’olio.
Fate lavorare la macchina ancora finchè l’impasto non è liscio, soffice e appiccicoso, ci vorranno circa 5 minuti a velocità sostenuta.
Tappate la ciotola e fate lievitare.
Poi prelevate l’impasto ponetelo sulla spianatoia infarinata (io avevo infarinato con farina di teff bianco) e senza strapazzarlo, rigiratelo nella farina e tagliate tanti pezzi secondo quanto grandi volete i panini.
Fate riposare 35 minuti circa (state solo attenti a non perderli di vista: l’impasto lievita velocemente per cui è un attimo che rischino di passare di lievitazione), e nel frattempo scaldate il forno a 230° con la refrattaria dentro.
Per la cottura al solito: 5-6 minuti a 220° e 20 minuti a 200°.
Se tutto è andato bene, in forno gonfieranno ancora un altro po’

 

Il pane è ottimo! Crosta croccante, mollica leggerissima e morbida (è microalveolata, quasi una nuvola), sapore integrale, gustoso, come la farina di segale, ma più delicato.

La farina non contiene amido di frumento deglutinato, né cellulose ed ha un’ottima resa comunque, anche usata da sola.
Non è molto elastica, per cui la lievitazione va monitorata per non rischiare che l’impasto passi di lievitazione appiattendosi.
Anche l’assorbimento dell’acqua è elevato e come per quasi tutte le nostre farine sta all’80% rispetto al peso della farina.

Nei prossimi giorni pubblico la focaccia e la pizza che ho fatto lievitare senza lievito di birra né lievito madre, ma con l’ausilio del solo siero del kefir 🙂

Insieme alle farine ho ricevuto anche dei prodotti già pronti e devo dire che sono anche questi buoni (e sono bio):

Le cosine più buone sono i Wafel belga morbidissimi anche senza scaldarli e di ottimo sapore e i biscotti Speculaas. A seguire le girelle (che invece vanno scaldate un attimo) e quei biscotti tondi che sono tipici olandesi.
E considerate che io non amo (né consumo) i prodotti già confezionati, perché non ne sopporto quel sapore di “aroma artificiale uguale” che hanno quasi tutti.
Questi invece sono gradevoli anche sotto l’aspetto “aromi”

Un abbraccio!

Olga

Pane Integrale con Teff Brood Mix Liberaire
Stampa&Invia...
Condividi:
Share

6 Commenti in “Pane Integrale con Teff Brood Mix Liberaire

  • 10 novembre 2014 at 11:55
    Permalink

    e brava Olga !!!! e io adesso come faccio ? dove la trovo questa farina miracolosa ? devo assolutamente averla ….la vogliooooooooooooooooooooo !!!!!!!! in attesa di abbracciarti di persona personalmente….ti auguro tante cose bedddissime ;*

    Rispondi
  • 10 novembre 2014 at 12:01
    Permalink

    Ciao Rosalba! La trovi sul loro sito (ho messo il link in alto) e comunque da questo mese già dovrebbe andare in distribuzione ed hanno anche fatto domanda per essere inseriti nel registro dei prodotti erogabili 🙂

    Grazie cara 🙂

    Rispondi
  • 11 novembre 2014 at 11:27
    Permalink

    Grazie per la dritta! Ormai la farina di Teff che prendevo da Tibiona non è più Gluten Free 🙁

    Rispondi
    • 27 luglio 2021 at 16:48
      Permalink

      So che questa farina è molto buona e l’ho anche trovata nel negozio e volevo farci il pane, ma dato che ho la macchina del pane imetec volevo chiedere se era possibile avere la ricetta del pane da fare con la macchina del pane. Grazie

      Rispondi
      • Felix
        14 agosto 2021 at 8:08
        Permalink

        Ciao Cinzia! Puoi utilizzare anche questa con la macchina del pane, portando a 10 g il lievito di birra fresco

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.