Finalmente ho provato il sorgo in grani ed è buonissimo!
Per creare un paragone con cereali un tempo conosciuti e darvi un’idea, ho dovuto interpellare il marito (non celiaco), il quale di tanto in tanto ancora assaggia cereali con glutine, mentre io ormai, dopo 11 anni, ho dimenticato tutto.
Mi ha detto: “il sapore è quello del farro, consistenza e aspetto quelli dell’orzo”.

sorgotto
Ho cotto il sorgo decorticato in acqua: 1 parte di sorgo e 3 parti di acqua per circa 20 minuti a fiamma bassissima.
Poi ho spento e fatto riposare 5 – 10 minuti, scolatelo dall’acqua residua e mescolatelo al condimento prescelto.

©Sorgotto con Zucchine e Piselli Freschi©
per 2 – 3 persone

  • 150 g di sorgo decorticato (io Mulino Marello con la scritta “senza glutine”)
  • 3 zucchine romanesche fresche
  • 2 manciate di piselli freschi appena sgusciati
  • 3 cipollotti freschi
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 dita di vino bianco
  • 2 – 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Mettete il sorgo ammollo per un’ora e non di più.
Dentro una pentola con il fondo spesso rosolate a fiamma bassa i cipollotti a fettine con l’aglio lasciato intero.
Dopo qualche minuto unite le zucchine tagliate a cubetti e i piselli freschi, fate insaporire qualche minuto e sfumate con il vino bianco, fate evaporare, salate e unite tre dita circa d’acqua.
Tenete la fiamma bassissima, incoperchiate e fate cuocere 20 minuti circa o finché non vedete le verdure tenere, ma non sfatte.
Nel frattempo cuocete il sorgo come descritto sopra (1 parte di sorgo e 3 parti di acqua per circa 20 minuti a fiamma bassissima. Poi spento e fatto riposare 5 – 10 minuti) e scolatelo.
Unitelo alle verdure cotte e lasciate che si insaporisca bene sul fuoco per qualche minuto e sempre mescolando, aggiustate di sale, pepate e servite (non caldissimo).

E’ un piatto di stagione, sano, leggero e completo: cereali più legumi (i piselli in questo caso).

Un abbraccio!

Olga

p.s. il sorgo può essere portato a cottura come si fa per il riso nella preparazione del risotto, ma ho scelto questo metodo per avere un piatto più leggero e digeribile :)

“Sorgotto” con Zucchine e Piselli Freschi
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:         

4 Commenti in ““Sorgotto” con Zucchine e Piselli Freschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>