Altra prova con un mix Royaline, stavolta con quello “sugar free”: a me è piaciuto molto.

Ingredienti: amido di frumento deglutinato, fibre di Psyllium, fibre di cicoria (inulina), addensante: guar, E464, antiagglomerante: carbonato di calcio.

Come vedete non ci sono zuccheri aggiunti né lattosio

Pane sugar free

  • 500 g di mix royaline sugar free
  • 200 g di li.co.li
  • 400 g di acqua
  • 20 g di olio
  • 8 – 12 g di sale

oppure

  • 500 g di mix royaline sugar free
  • 30 g di mix royaline al miglio bruno
  • 435 g di acqua
  • e il resto degli ingredienti invariato

Procedimento: impastare tutti gli ingredienti dentro la ciotola della planetaria con l’utilizzo della frusta ad uncino.
Lasciare lievitare dentro la ciotola.
In inverno (quando ho preparato il pane in foto) con 200 g di licoli ci vogliono circa 8 – 10 ore; in estate di solito 6 ore sono sufficienti.

Ad impasto lievitato: ribaltatelo molto delicatamente sul  piano di lavoro infarinato e senza lavorarlo o strapazzarlo dividetelo in due parti.

Rigirate, sempre delicatamente, ogni metà nella farina e lasciatelo riposare il tempo che il forno si scaldi bene (all’incirca 40 minuti).

Infornate in forno già caldo a 220° e cuocete per 10 minuti; abbassate la temperatura a 200° e proseguite la cottura per altri 35 – 40 minuti fino a che il pane non si presenta dorato e bussandolo sotto non suona “vuoto”.

pane sugar free1

Il pane è venuto davvero buono, rimane morbido e profumato.

Un abbraccio!

Olga

 

Pane con Li.co.li e Royaline Sicilia “Sugar Free”
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>