Pizza con Li.Co.Li e farina pane/pizza Max Free

Approfittando della  quarantena ho deciso di mettere ordine nella dispensa, consumando rimasugli di farine e provandone di nuove. Qui trovate la pubblicazione di una di queste prove dove il risultato è più che soddisfacente, la farina Max Free è di facile lavorazione con una buona riuscita finale, tanto da accontentare anche i non celiaci della famiglia :)

Avendo la possibilità ho optato per una gestione dell’impasto abbastanza lunga, con il passaggio in frigo per una lenta maturazione in modo da ottenere una pizza leggera e digeribile, spiegherò meglio più avanti.

94247437_10219358055054967_5429353031722336256_n

Ingredienti

  • 1 Kg farina pane/pizza Max Free
  • 50 g li.co.li (cliccate qui per la realizzazione del li.co.li)
  • 980 g acqua
  • 4 cucchiaini rasi di sale
  • 4 cucchiai olio evo

 

Procedimento

Ho cominciato mercoledì mattina mettendo nella impastatrice la farina e il licoli  e con il gancio azionato alla velocità minima ho aggiunto a filo l’acqua, quando l’impasto si è amalgamato ho messo l’olio e solo al suo assorbimento il sale. Ho fatto lavorare l’impastatrice a velocità 4 finchè l’impasto non è diventato bello omogeneo e a questo punto lo ho trasferito in una ciotola che ho chiuso ermeticamente. Ho lasciato la ciotola a temperatura ambiente per circa 5 ore cioè fino a quando non ho visto cominciare la lievitazione dell’impasto, (tenete presente che il mio licoli veniva da parecchi rinfreschi ravvicinati per cui si trovava in uno stato di “forza” non indifferente e le temperature in quei giorni erano particolarmente alte, perciò voi non abbiate fretta aspettate che il vostro licoli cominci a fare il proprio lavoro e soprattutto non vi preoccupate se ci impiega il doppio o triplo del tempo, pazientate sempre.), quindi ho trasferito la ciotola in frigo per far continuare la maturazione.

La Domenica intorno alle 14 ho tolto l’impasto dal frigo e su un tappetino di silicone leggermente infarinato con farina di riso ho sgonfiato e lavorato l’impasto formando dei panetti che ho messo a lievitare su una teglia infarinata coperta con della pellicola, dopo 4 ore circa ho steso la pizza, condita e infornata direttamente  su un Fornetto Ferrari caldissimo, 5 minuti ed ecco una pizza fragrante pronta da gustare 😛

94160757_10219358056174995_1532039320091754496_n

 Un abbraccio, Daniela

Pizza con Li.Co.Li e farina pane/pizza MAX FREE
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:     

5 Commenti in “Pizza con Li.Co.Li e farina pane/pizza MAX FREE

  • 22 maggio 2020 at 18:14
    Permalink

    La attendevo con ansia questa ricetta!!!!
    Grazie 😊

    Rispondi
  • 9 giugno 2020 at 11:13
    Permalink

    Avrei una domanda sulla gestione del licoli senza glutine. Premetto che mi sono avvicinata da poco al licoli senza glutine e sto cercando di capire come gestirlo. Volevo capire se devo attendere le 4-5ore prima di utilizzarlo ossia quando (mi spiego in maniera semplice e di sicuro non proprio corretta,perdonatemi 😊),il mio licoli diventa “spumoso”,prima di utilizzarlo per la ricetta oppure no.Spero di essermi spiegata e chiedo scusa per la lunghezza e la poca dimestichezza😊!grazie,seguo con ammirazione il forum,molto interessante e preciso!👋👋

    Rispondi
    • Felix
      10 giugno 2020 at 10:09
      Permalink

      Non necessariamente, lo puoi utilizzare quando diventa spumoso oppure prenderlo freddo dal frigo come faccio io praticamente sempre. Una volta che è maturo e va a regime, il licoli deve stare in frigorifero, in questo caso ho visto che non è necessario rinfrescarlo, attendere per poi usarlo, può essere utilizzato direttamente: frigo/impasto.
      Grazie a te Elena!

      Rispondi
      • 11 giugno 2020 at 11:39
        Permalink

        Grazie mille per la risposta,gentilissima🙏
        Non ho esperienza con il senza glutine perché non sono celiaca,ho soltanto desiderio di fare qualcosa per una mia amica che è intollerante,semplicemente per non farle portare la pizza quando viene mangiare da me 😅
        Ho licoli e pasta madre con glutine ma chiaramente hanno comportamenti diversi. Credo di aver capito che fondamentale siano i mix di farine senza glutine perché, provando con il Mix B Saher non ho saputo gestirlo ed ho buttato il tutto 😞. Scusa la lunghezza, del commento/spiegazione 😅 e soprattutto le banalità che forse ho detto.Grazie ancora!!

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>