E anche queste ricette sono state realizzate con due diverse gelatiere…

Gelato al caffè

  • 110 g di zucchero
  • 20 g di glucosio
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 tazzine di caffè ristretto freddo
  • 150 g di latte intero
  • 150 g di panna
  • 2 – 3 g di neutro per gelati (facoltativo)
  • (del glucosio e del neutro per gelati – e di sue alternative come l’agar agar o la farina di semi di carrube – ne ho parlato con riferimento al gelato ai frutti di bosco)

Sbattete lo zucchero con l’uovo, il glucosio e la vaniglia, poi diluite con il caffè ben freddo, aggiungete il latte, la panna ed il neutro.
Se avete tempo fate riposare tutto in frigorifero e poi versate nella gelatiera… in 40 minuti è pronto.












e la ricetta precedente…


  • 3 tuorli
  • 100 g di zucchero a velo
  • 250 g di latte intero
  • 200 g di panna
  • 6 g di caffè solubile
  • 5 g di vanillina

Sciogliete il caffè in un cucchiaio d’acqua calda e lasciatelo raffreddare. Sbattete i tuorli con lo zucchero, la vanillina, il caffè sciolto e il latte. Montate la panna e aggiungete il composto di caffè, mescolando delicatamente per amalgamare gli ingredienti. Versate il composto nella gelatiera e dopo 40 minuti circa
voilà

Gelato al caffè
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                             

2 Commenti in “Gelato al caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>