Anche questa è una realizzazione trovata sul libro di Richard Bertinet. L’impasto è quello base per pane integrale, sul libro sembra semplicissimo realizzare la forma a stella, ma… a me di precisa è uscita solo quella che vedete in primo piano… mi dovrò esercitare di più…
L’impasto base integrale (da me riadattato senza glutine) invece è buonissimo! E’ venuto morbido, leggero e ben lievitato e se proprio non vi riesce la forma a stella… realizzate dei semplici panini, saranno ottimi lo stesso 😉
IMG_1284

 

Stelle Integrali al Papavero
per 6 stelline integrali:

  • 150 g di brot mix
  • 100 g di mix per pane senza glutine
  • 230 g di acqua
  • 2 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 14 g di lievito di birra fresco (se volete realizzare la dose intera con 500 g di farina utilizzate tra i 22 e i 25 g di lievito di birra)

La lavorazione: sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero (per la verità volevo usare 12 g di lievito e me ne sono scappati 2 g in più). Attendete 5 minuti e poi con l’impastatrice in funzione unite le farine cucchiaio per cucchiaio e appena inizia ad amalgamarsi il tutto anche il sale e l’olio.
Fate lavorare la macchina per 5 minuti a velocità sostenuta e poi ponete a lievitare l’impasto per non più di 1 ora.
Trascorso questo tempo lavorate l’impasto su un piano infarinato, formate un cilindro e tagliate sei pezzi di circa 80 g ciascuno.
Arrotolate a pallina, bagnate con acqua la superficie e fatevi aderire i semi di papavero: adesso tagliate a croce ogni palla arrivando a penetrare fino in fondo alla superficie di lavoro (avendo cura di non oltrepassare i bordi della pallina) e poi praticate un terzo taglio che intersechi i primi due, con la punta delle dita premete al centro e rivoltate le punte verso l’esterno per formare la stella (chissà se sono stata chiara… purtroppo non ho foto).
Coprite con un telo e fate riposare 50 minuti il tempo di scaldare bene la refrattaria in forno a 250°
Spennellate con un pochino di acqua e olio le parti della stella non coperte dai semi.
Trasferite le stelle sulla pietra bollente per 10 minuti a 250° e per 10 minuti a 200°

Sono venute leggerissime, morbide e molto gustose: questo impasto si presta ad essere utilizzato come impasto base integrale per qualsiasi tipo di panino 😉
Stelle Integrali ai Semi di Papavero
Stampa&Invia...
Condividi:
Share
Taggato in:         

16 Commenti in “Stelle Integrali ai Semi di Papavero

  • 6 febbraio 2011 at 8:24
    Permalink

    il libro di berthinet l'ho regalato per natale a un amico che si è appassionato all'arte bianca.
    mi sa che a questo punto me lo devo far regalare io, invece 😉

    bellissime queste stelle!

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 8:51
    Permalink

    Che belle!!! E guarda l'interno…è spettacolare!!! Mio marito vorrà provarci di sicuro!!
    Ciao ciao

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 9:45
    Permalink

    Ciao Olga, scusami davvero se mi intrufolo nel post dedicato a queste bellissime stelline, ma non so come contattarti. Sono Gabriella, la ragazza che ti ha chiesto aiuto per i croissant e, dato che non ho ricevuto risposta ad alcune mail che ti ho mandato, mi chiedevo se non avessi avuto tempo e modo di rispondere (e in tal caso non preoccuparti davvero) o se per caso non le avessi ricevute.
    Grazie mille e scusami ancora tanto.
    Gabriella

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 10:00
    Permalink

    Che belle stelle e l'interno piace molto anche a me.

    Baci e buona domenica a tutti e due … anzi 4

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 10:12
    Permalink

    Scusami Gabriella! Sì sì le ho ricevute! Mi son dimenticata di rispondere… perdonami! Arrivo subito 🙂

    Grazie ragazze! 🙂
    Vale se non mi esercito con questa forma… rischio una figuraccia!!!

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 10:20
    Permalink

    Olga, grazie mille, però, ti prego, rispondi solo se vuoi e puoi farlo… Non volevo forzarti, volevo semplicemente capire se ci fosse stato qualche problema con la casella di posta 🙂

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 11:12
    Permalink

    Non avevo mai visto un pane a forma di stella Olga!!! e le tue son perfette! un abbraccio Teresa

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 11:27
    Permalink

    No, no e no, il 19 non ci sarò e pure questa meraviglia senza di me non potete farla! 😉

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 16:09
    Permalink

    Ciao, particolari e ricercate queste stelline! Una farina integrale a dar gusto. Perfetta la decorazione con i semi di papavero e originale la forma!
    baci baci

    Rispondi
  • 6 febbraio 2011 at 17:35
    Permalink

    Queste stelle sono bellissime ma io non ciriuscirò, posso solo confermare che l'impasto è fantastico l'ho provato e devo dire che non credevo ai miei occhi, pensavo che con il brot-mix una volta lievitato non bisognava manipolarlo molto e questo impasto mi ha ftto ricredere, grazie Olghina sei fantastica

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.