Ora è il momento dei piselli freschi, delle fave piccole e tenere… degli asparagi… tutte insieme per questa ricetta presa dal bellissimo libro Verdure Golose di Delphine de Montalier
Una preparazione semplicissima: ci vuole molto di più a sbucciare e pulire tutte le verdurine

 

 

Couscous di Primavera

  • 230 g di couscous di mais (nutrifree)
  • 150 g di piselli freschi
  • 150 g di fave fresche
  • 150 g di punte di asparagi
  • 2 cipollotti (mia aggiunta)
  • 20 g di burro
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (l’autrice indicava l’olio di argan)
  • sale 

Pulite tutte le verdure… fate rinvenire il couscous come indicato sulla confezione (l’acqua che sia tiepido-calda, ma non bollente, altrimenti il couscous si appalla e diventa blocco unico).
Sgranate il couscous con la forchetta ed unite i 20 g di burro.
Lessate i piselli insieme agli asparagi per 7 minuti, dopo 4 minuti unite le fave più i cipollotti per i restanti 3 minuti.
Spegnete, scolate le verdurine ed unitele al couscous, condite con ancora 1 cucchiaio di olio, mescolate e servite.
Buono, leggero, si sentono bene tutti i sapori :)
Ci stanno benissimo (mescolate al tutto) due uova strapazzate in un velo d’olio 😉

Couscous di Primavera
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                 

14 Commenti in “Couscous di Primavera

  • 14 aprile 2011 at 5:44
    Permalink

    Con quel bel colore dorato avevo pensato alo zafferano! Comprato ieri al naturaSì il cous cous di mais, non lo avevo mai visto prima e mi sono lasciata tentare. Questo trio di verdure primavera lo adoro ^__^ Un bacio, buona giornata

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 6:02
    Permalink

    Ciao Felix, che ricettina fresca fresca, finalmente ho trovato anch'io le fave, non le ho mai cucinate, inizierò propirio da un primo piatto, un bacione.

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 6:42
    Permalink

    Io uso il couscous di mais e riso e mi piace per quel suo bel colore giallo naturale, adoro il cous cous specie freddo. fave è più difficile trovarle ma asparagi e piselli oh si!
    E se al posto dell'olio di argan usassi quello evo miscelato con olio di zucca???
    E comunque ho terminato la colazione poche ore fa e sono venuta a fare il consueto giro delle mie foodbloggers preferite…un disastro! Ho fame e mi mangerei i suppli, i panini eppure il cous cous, e non sono ancora le nove!
    Non potete farmi questo! sigh sigh sigh
    Baci baci :-*

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 6:50
    Permalink

    Apetece mucho un cous-cous!!! Lo tengo de arroz pero veo que el de maiz queda con un color mucho mas bonito.
    Besos.

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 8:48
    Permalink

    mi piace molto l'idea di questo cous-cous primaverile. ci credi se ti dico che, pur essendo una grande amante del couc-cous, non ho ancora provato a farlo in versione senza glutine? è che temo troppo il confronto, ma bisogna che trovi il coraggio, prima o poi…

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 9:53
    Permalink

    Che buono il cous cous, il tuo deve essere ottimo!!! un bacio, Olga

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 10:05
    Permalink

    il cous cous mi piace declinato in tutti i modi e tu lo hai fatto alla perfezione. carina anche la foto. bacioni cara Olghina :XX

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 10:32
    Permalink

    Che bella ricetta Olga!! Un piatto fresco e delizioso, lo adoro!! Che spettacolo la foto, rendi proprio l'idea!!
    Bravissima tesoro!!
    Un abbraccio forte!!
    M.Luisa.

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 11:43
    Permalink

    Adoro il cous cous, con gli asparagi nn ho mai provato, le uova strapazzate ci devono stare benissimo! ciao buona giornata

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 12:40
    Permalink

    Adoro il couscous è così versatile, lo puoi fare come vuoi; verdure, carne, pesce…eccezzzionale.

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 15:16
    Permalink

    gnammi gnammi :) Ma corsi di cucina sotto pasqua non ce ne sono????

    Rispondi
  • 14 aprile 2011 at 16:21
    Permalink

    Grazie ragazze :) Son contenta che la ricetta vi sia piaciuta…

    @ Fabi: io olio d'oliva usai, ma l'olio di zucca mi incuriosisce assai, mai visto!

    @ Gaia: buttati! E' buono anche il nostro di couscous è solo più antipatico farlo rinvenire…

    @ Veru: significa che sotto Pasqua sarai in Italia? Organizziamo un corso estemporaneo allora! :)

    Un abbraccio :)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>