Parlo di Terry e del suo bellissimo blog Crumpets&co.
Qualche giorno fa aveva proposto una deliziosa crema di cavolfiore e zucchine di cui mi sono innamorata… lei l’aveva aromatizzata con una miscela di spezie della Sonnentor chiamata appunto “Angelo Custode
Io non ce l’ho, ma avendo lei molto carinamente descritto la composizione, ho provato a ricrearla cercando tra le mie spezie.
Ovviamente non sapendo che dosi rispettare mi sono regolata mettendo un cucchiaino di ciascuna (tutto secco), non sono tutte quelle che ci vorrebbero, ho mescolato quindi:

frullato tutto con l’omogeneizzatore del Kenwood (secondo me va bene anche il macinino da caffè)

E poi ho preparato la crema, io l’ho alleggerita (causa dieta) e bimbizzata…

  • 1 cavolfiore medio 
  • 3 zucchine piccole
  • acqua bollente
  • 2 cipollotti rossi 
  • 1 cucchiaino di miscela dell’ “Angelo” fai da te 
  • 1 cucchiaino d’olio evo 
  • (per me niente sale)

Ho inserito nel boccale del Bimby i cipollotti a pezzi, 1 cucchiaino d’olio e 20 g di acqua: 2 minuti 100° vel. 3
Poi ho aggiunto le verdure pulite e tagliate a pezzetti piccolini, e fatto insaporire 5 minuti 100° vel. 1
Ho unito l’acqua bollente quasi a filo con le verdure e cotto il tutto per 25 minuti 100° vel.1
Al termine ho frullato tutto a vel. 7 per 40 secondi, eventualmente vi risultasse liquidina, fatela stringere ancora qualche minuto sempre a 100°, fino alla densità desiderata.
Ed infine unito la miscela dell’Angelo vel. 3 per circa 20 sec.

Ci è piaciuta tantissimo! Io ho rispettato perfettamente la dieta ed il marito fu così contento che stamattina è tornato a casa con un bel cavolfiore fresco fresco… per la serie quando la prepari di nuovo?

Grazie mille Terry, questa ricetta entra nel mio quadernetto di ricette DOC

La Crema dell’ “Angelo” di Terry
Share
Taggato in:                                                                 

4 Commenti in “La Crema dell’ “Angelo” di Terry

  • 2 ottobre 2010 at 15:15
    Permalink

    Adoro queste zuppe, vellutate, creme o comunque si chiamino. Certo questo mix è proprio da provare… ma la menta romana proprio non la conoscevo… fa lo stesso una menta normale?
    P.s. Il libro è molto interessante… certo mi spaventa un po' il lievito madre… 😉

    Rispondi
  • 2 ottobre 2010 at 15:38
    Permalink

    Sì sì mettici una menta normale 😉 Dicono che la menta romana sia quella più indicata da aggiungere ai piatti in cucina, perché meno invadente rispetto alla piperita che si usa per le bevande… ma io ancora devo capire quale ho nel vaso ;;)

    Non ti preoccupare per il lievito madre… ti riesce al primo colpo scommettiamo? 😉

    Grazie Ste :)

    Rispondi
  • 4 ottobre 2010 at 15:43
    Permalink

    Ehi ma che bello!!! grazie a te che hai provato sia la zuppa che il mix di erbe…beh sei stata grande a riprodurlo in casa! io ho citato gli ingredienti nell'ordine che c'era sulla confezione, in teoria dovrebbero essere in ordine decrescente di quantità… il primo quello che ce n'è di più e così via… cmq secondo me hai fatto benissimo ad andare a naso… le cose devono essere a noi gradite principalmente!
    Mi sa che la cremina era ottima anche così alleggerita… sana e buona…meglio di così!!!
    come son contenta ti sia piaciuta, grazie di averla provata…un abbraccio grande!

    Rispondi
  • 4 ottobre 2010 at 18:15
    Permalink

    Grazie a te Terry :) Son diventata Angelo-dipendente, la sto aggiungendo a tutte le mie cremine di verdura, mi piace un sacco :)

    Un bacione!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>