Era un dolcetto veloce da dare a mio fratello per le sue colazioni, e poi lui se ne mangiò metà subito…
Trovata qui e adattata senza glutine 

Ciambella soffice all’arancia
Ricetta da me inserita su Cucinainsimpatia l’1 febbraio 2009

  • Scorza di una arancia 
  • 150 g di zucchero 
  • 1 yogurt 
  • 2 uova 
  • 100 ml di olio di mais 
  • il succo di tre arance quelle piccoline da spremere (altrimenti usarne due) 
  • 250 g di farina senza glutine per dolci (io ho usato il Mix di farine senza glutine per impasti lievitati
  • 1 bustina di lievito per dolci (consentito dal prontuario Aic)

Scaldare il forno a 180°
Imburrare e infarinare una tortiera a ciambella da 24 cm
Zucchero e scorza d’arancia 10 sec. vel. Turbo
Unire tutti gli altri ingredienti 30 sec. vel. 5
Infornare per 35 – 40 minuti

Il profumo è da svenire…
e la fetta… rubata

E’ di una bontà che non immaginavo… avete presente (non so se le fa ancora) le torte soffici del Mulino Bianco?
Ecco è uguale!

Ciambella Soffice all’Arancia
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                 

9 Commenti in “Ciambella Soffice all’Arancia

  • 22 ottobre 2010 at 9:03
    Permalink

    io colazione l'ho già fatta…ma ..parola mia…la posso anche rifare con 3/4/5 fettine di questa ciambella.
    brava bedda 😀
    :X

    Rispondi
  • 22 ottobre 2010 at 12:48
    Permalink

    Ho nella lista delle compre il vostro libro…grazie dell'aiuto e dei consigli. buona continuazione del lavoro.
    irene

    Rispondi
  • 22 ottobre 2010 at 13:06
    Permalink

    A me questo ciambellone piace un casino!!!! si vede che è morbido all'interno!!!!! una fettaè per me vero???? smackkk buon w.e.

    Rispondi
  • 22 ottobre 2010 at 20:58
    Permalink

    Fatto un bel po' di volte 😛 è strabiliante :)
    :X

    Rispondi
  • 22 ottobre 2010 at 21:54
    Permalink

    buonissima!
    è una via di mezzo fra la ciambella allo yogurth e la schiacciata alla fiorentina.
    ci credo che sia squisita!

    Rispondi
  • 22 ottobre 2010 at 22:35
    Permalink

    Questo ciambellone lo divorerei anche io; solo a vederlo sento il profumino.

    Bravissima Olga
    baciottini

    Rispondi
  • 23 ottobre 2010 at 9:08
    Permalink

    Ciambellone delizioso questo! Davvero il risultato per me fu inaspettato!
    Si realizza tranquillamente anche senza Bimby (Linda lo fa perfettamente senza :X)

    @ Irene: benvenuta cara! E grazie :)

    Rispondi
  • 30 gennaio 2013 at 16:24
    Permalink

    ciao felix!!! oggi ho fatto questo delizioso ciambellone :p per ben 2 volte…la prima volta non mi è riuscito, era crudo e l'ho buttato, l'impasto era molto liquido e ogni volta che mi accade la torta mi viene male…appena buttato l'ho rifatto, questa volta xò anzikè 3 arance piccole (il succo che ho ottenuto era di 150 ml) ne ho messa una grande (il succo era circa 100 ml) e non ho messo lo yogurt…l'impasto era più denso ed è venuta benissimo…nn capisco perchè… ho seguito tutto alla lettera…può essre che la prima volta non mi sia riuscita x via del forno ventilato? io di solito x i dolci uso il ventilato…appena faccio la foto ti posto la foto su facebook, me ne sono mangiata quasi metà, buonissimaaaa!!! Grazie x le vostre ricette squisite!!! ^.^

    Rispondi
    • 1 febbraio 2013 at 9:29
      Permalink

      Capita spesso con le torte all'arancia che l'impasto venga liquido. Dipende dalla quantità di succo d'arancia che si estrae e dalla grandezza delle uova. Se l'impasto è liquido la torta rimane cruda è assodato. Tu hai trovato questo equilibrio, bene così! Un abbraccio Valentina :)

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>