E questo pane è piccantino… profumatissimo, ottimo accompagnamento per piatti di carne.
Ho pasticciato con le farine integrali, ho messo la farina di Teff e il grano saraceno… sono uscite delle ciabatte molto leggere, croccanti, buone!
Vi lascio anche la ricetta precedente con farine diverse: sono buone entrambe le versioni, quest’ultima è più croccante, l’altra con la crosta morbida.

Pane al pepe verde con lievito madre

  • 400 g di Mix di farine dietoterapeutiche per pane e focacce nella variante con la glutafin
  • 30 g di farina di grano saraceno (come da prontuario aic)
  • 70 g di farina di teff (oppure grano saraceno)
  • 10 g di pepe verde in salamoia (anche meno se lo volete meno piccante)
  • 1/2 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 300 g di Lievito madre delle Simili senza glutine (per la conversione da ldb a LM ho usato il metodo della mia amica Claudia quello cioè di aggiungere uno zero alla quantità di lievito di birra richiesta dalla ricetta ed ha funzionato benissimo)
  • 1 cucchiaino di malto di riso o 1 cucchiaino di zucchero
  • 14 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 300 g di acqua

Ho sciolto il LM nell’acqua insieme allo zucchero (o al malto), con l’impastatrice in funzione ho unito le farine piano piano, i semi di coriandolo pestati, il pepe verde, il sale e l’olio.
Ho messo a lievitare nel forno spento da mezzogiorno fino a che non sono tornata a casa dal lavoro (le 19 e 30). Sarebbe stato pronto anche prima comunque.
Ho dato la forma a filoncino, praticato i tagli e lasciato lievitare ancora circa 1 ora… mentre si scaldava il forno con la refrattaria dentro a 250°.
Infornate per 10 minuti a 250° e poi 30 minuti a 200°

E come ormai è abitudine vi lascio anche il vecchio esperimento 
Ricetta da me inserita su Cis il 10 maggio 2008

  • 250 g di farina mix B
  • 100 g di Pandea
  • 150 g di farina di grano saraceno (ho ridotto in farina con il mio piccolo mulino i chicchi di grano saraceno)
  • 10 g di pepe verde (anche meno se lo volete meno piccante)
  • 1/2 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 300 g di LM senza glutine
  • 1 cucchiaio di malto di riso o 1 cucchiaino di zucchero
  • 14 g di sale
  • 350 g di acqua

 

Il LM mi raccomando usatelo sempre quando è bello arzillo, quindi circa 2 – 3 ore dal rinfresco e prima che inizi la fase di discesa.
Impastate bene e a lungo tutti gli ingredienti, fate lievitare (io ho fatto con la mdp e poi ho lasciato dentro per circa tre ore).
Poi ho formato i pani (tre) e li ho fatti lievitare nuovamente circa 3 ore.
Ho spennellato con olio e acqua in parti uguali e cotto alla temperatura di 200° per circa 40 minuti.

Ciabatte al Pepe Verde con Lievito Madre Senza Glutine
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Share
Taggato in:                         

5 Commenti in “Ciabatte al Pepe Verde con Lievito Madre Senza Glutine

  • 12 dicembre 2010 at 8:13
    Permalink

    Oh santi numi!!! Venivo a commentare Zenone, pensando anch'io fosse il "Filosofo Greco" 😀 e trovo il pane col pepe verde, coriandolo, grano saraceno..tutto stò "bendiddio"..allora faccio il 2×1 e ti dico: sei un mito..anzi: siete 2 miti 😉

    Rispondi
  • 12 dicembre 2010 at 13:53
    Permalink

    Dai!! Che bellissimo pane….poi un po' piccante…se lo vede mio marito te lo copia sicuramente!!

    Rispondi
  • 12 dicembre 2010 at 14:09
    Permalink

    Ma che bella idea…il pepe verde in un pane…da provare 8-}

    Rispondi
  • 12 dicembre 2010 at 15:31
    Permalink

    Grazie ragazze :X

    Se avete la possibilità di dare un'occhiata al libro delle Simili "Pane e roba dolce" lì c'è proprio la ricetta con glutine di un pane al pepe verde 😉

    Un bacione Libera :-*

    Rispondi
  • 12 dicembre 2010 at 17:31
    Permalink

    ma sai che mi hai dato proprio una bella idea di pane per il pranzo di Natale! grazie!
    bella davvero per far colpo sugli ospiti anche col pane :)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>